Luca Rossetti al rally di Alba su Toyota GT86 R3C del team DP Autosport

Luca Rossetti al rally di Alba su Toyota GT86 R3C del team DP Autosport

Tutto è pronto per il debutto della coppia Paolo Andreucci-Anna Andreussi e della 208 T16 nella tappa italiana del Mondiale WRC.La vettura del Leone sarà al via con una livrea Tricolore "special edition” per celebrare i campioni italiani in carica ed il rallista più vincente nella storia del CIR.


La stagione sportiva di Luca Rossetti non prevede soste: il capoclassifica dell’Irc Cup Pirelli e pilota ufficiale di Toyota Motorsport, affronterà il Rally di Alba a bordo di una Toyota GT86 R3C del team DP Autosport.

Insieme ad Eleonora Mori e con il solito supporto manageriale di Loran srl, il pilota della scuderia valtellinese Promo Sport Racing sarà così in gara nella prestigiosa competizione piemontese valevole per la Coppa Italia Rally su una vettura simile a quella utilizzata nella prima manche del Trofeo Europeo Rally, il Transilvania Rally chiuso in 6° posizione assoluta e prima del Due Ruote Motrici: la coupé di classe R3C -una 2000cc aspirata a trazione posteriore- sarà messa a disposizione dalla camuna DP Autosport, struttura che affida a Rossetti anche la Skoda Fabia R5 con cui è attualmente impegnato nell’Irc Cup.

Rossetti: “Sono felice di poter guidare la Toyota GT86 R3C sulle strade italiane perché per me si tratta di una prima volta dato che non ho mai utilizzato una vettura a trazione posteriore sulle strade nazionali. Il rapporto con Toyota rappresenta per me un’importante opportunità professionale nonché di una appagante esperienza di guida a bordo di una vettura molto divertente da condurre. Il Rally di Alba dal 2015 è ripartito alla grande dopo alcuni anni di assenza ed esserci è motivo di orgoglio. La Toyota di Alessandro Pedrocchi –patron della DP Autosport- è simile in tutto e per tutto a quella che ho utilizzato di recente in Romania. Una cosa è certa: ci divertiremo!”

Il Rally di Alba si correrà su nove prove speciali ed il chilometraggio sfiorerà quota cento; i tratti cronometrati da percorrere saranno “Unicar-#RA Show”, “Peletto-Rodino”, “Avigel-Igliano”, “Biochemic-Murazzano” ed “Industrial Tecnica-Alba”. La gara andrà in scena sabato 17 e domenica 18 giugno.


2017-06-08 - 10345