Euroformula Open Paul Ricard

Euroformula Open Paul Ricard

Un'altra dura battaglia per il titolo suggerisce in combinazione con il solito tempo eccellente nella Provenza-Alpi-Costa Azzurra. Il terzo evento Euroformula Open prevede numerose azioni con non meno di 12 nazionalità diverse che costituiscono l'elenco di partecipazione


L'Euroformula Open si dirige verso la Francia meridionale per il Round 3 della stagione 2017. Il Circuito Paul Ricard, un altro evento di primo livello, che tornerà al calendario F.1 l'anno prossimo, è stato costruito nel 1969 con il sostegno finanziario del milionario pastista omonimo. Il magnate della bevanda francese ha finanziato una pista caratterizzata dalla sua mensola lunga Mistral e dalla natura estremamente piatta. I conducenti devono affrontare un'ampia gamma di angoli da lunghe curve di raggio ad altre piuttosto lente ma sempre con battaglie strette e combattimenti denti e chiodi. L'Euroformula Open ha rilasciato una lista d'ingresso di 18 auto per il terzo turno. Ancora una volta, la forte collezione di giovani piloti di talento che disegnano il loro mestiere sulla strada per il pinnacolo di motorsport competerebbe per i premi più alti a questo doppio header di questo fine settimana. La serie che fornisce un tracciato chiave sulla scaletta monoposto che porta alla F.1 prevede due nuove gare di fine corsa che forniscono il piacere per la presenza in track e la visione internazionale. Dopo due eventi e quattro corse, il britannico Harrison Scott (RP Motorsport) continua a classificare la classifica dei piloti su 97 punti con tre vittorie al suo credito. Dietro, il pilota indiano Ameya Vaidyanathan (Carlin), dopo la sua vittoria natalizia nella serie di Spa-Francorchamps, si trova al secondo posto davanti al suo compagno di squadra canadese Devlin DeFrancesco (Carlin). Portoghese-brasiliano Thiago Vivacqua (Campos Racing) si è trasferito alla quarta e russa asso Nikita Troitskiy (Drivex) per completare i primi cinque. Nella classe Rookie, DeFrancesco, dopo il suo trionfo belga e Troitskiy, è legato al vertice della classifica su 26 punti in vantaggio di Jannes Fittje (Fortec Motorsports), della Romania Petru Florescu (Campos Racing) e dell'Indian Tarun Reddy (Carlin) . RP Motorsport è al primo posto della classifica di squadre su 38 punti. Carlin

Motorsport e Campos Racing sono attualmente al secondo posto e al terzo posto. L'operazione di quattro automobili di Campos Racing mira a continuare la sua carica di titolo Euroformula Open. I campioni in carica hanno ottenuto tre finali di podio finora in questa stagione con Vivacqua (2) e il suo connazionale Matheus Iorio. D'altra parte, Florescu e "The Flying Finn" Simo Laaksonen stanno punteggiando punti regolarmente per tutta la stagione e ora guardano il loro podio di Euroformula Open. Al momento, Florescu è già salito sul podio nella classe Rookie. RP Motorsport cerca di mantenere lo slancio sul suolo francese. La squadra di Gropparello ha fatto un inizio costantemente forte alla stagione con Scott che ha preso l'occhio nei precedenti round. La domanda di Paul Ricard è se il leader della serie sia in grado di mantenere la sua striscia vincente o meno. Il polacco Alex Karkosik e il Lodovico Laurini dell'Italia hanno anche guadagnato punti in piazza, ma entrambi sembrano migliorare a Le Castellet. Carlin entrerà nuovamente nel loro armada di tre macchine per il duo di Vaidyanathan e DeFrancesco, ancora una volta unito da Indian Reddy. Vaidyanathan e DeFrancesco sono forti prestazioni per l'abbigliamento di Trevor Carlin sia in Portogallo che in Belgio. Ameya ha segnato due podi con una vittoria natalizia e DeFrancesco ha registrato un doppio podio nelle Ardenne belghe. Reddy, anche un nuovo arrivato alla serie, ha raggiunto tre prime dieci finali ma il pilota indiano ha il potenziale di raggiungere molto di più nella serie.


2017-06-09 - 3042

Euroformula Open Paul Ricard