Drifting King of Italy Super Cup e King of Europe Pro Series

Drifting King of Italy Super Cup e King of Europe Pro Series


Torna lo show del Drifting, e con lui gli artisti della guida di traverso. Piloti che tante emozioni sanno regalare al sempre più numeroso pubblico di appassionati che si stanno avvicinando a questa disciplina nata in Giappone negli anni ’80, e che basa le sue regole non sulla velocità ma sulla destrezza di guida. L’appuntamento organizzato da King of Europe e Car Racing, è per il 17 e 18 giugno presso il Motodromo di Castelletto di Branduzzo, a Pavia e sarà valido per il King of Europe Pro Series, Pro 2, Queen of Europe Ladies League ed il round 2 del King of Italy Super Cup. Grazie alla sua validità, sarà una due giorni di caratura internazionale per i protagonisti del Drifting, con la partecipazione dei migliori piloti del panorama nazionale ed europeo. La formula della gara sarà sul confronto individuale con i piloti, oltre 44 provenienti da 11 nazioni, che daranno libero sfogo alla potenza delle loro Bmw M3, Nissan, Mitsubishi, Subaru, preparate a livelli tecnici molto elevati, proponendo uno spettacolo notevole, tra i migliori della scena Drifting visti in Italia. Questo anche perché la gara, sotto l’egida di Aci Sport, è anche valida come round 3 del FIA CEZ drifting challenge, circuito di gare che comprende 13 nazioni della zona centrale dell’Europa. Questo crescendo di livello tecnico e sportivo porterà sicuramente all’appuntamento del 17 e 18 giugno oltre allo “zoccolo duro” di appassionati del “traverso”, anche parecchi neofiti della specialità, perché sicuramente sarà in grado di catturare l’interesse del grande pubblico, proprio per la carica spettacolare che riesce ad esprimere e che ne sta determinando negli ultimi anni uno sviluppo considerevole anche in Italia. Il programma prevede per la giornata di sabato 16 giugno prove libere e qualifiche. Il sabato ogni pilota, degli oltre 44 accreditati, dovrà percorrete il circuito drifting per tre volte consecutive

e sia la giuria sia i rilevamenti della telemetria determineranno una graduatoria. La formula della domenica 18 giugno, la più amata dai piloti e dagli appassionati, prevede un crescendo di confronti fino ai cosiddetti “twin drift” ovvero i duelli diretti tra i vari contendenti, uno spettacolo da non perdere per le abilità che riescono a mettere in mostra i migliori piloti della specialità. La premiazione al podio sarà una vera e propria festa del mondo drift. In questa due giorni votata al Drifting non mancheranno le novità per i piloti e per il pubblico: la gara sarà anche trasmessa in diretta live streaming a partire dalle 14:00 della domenica 18 giugno e ci sarà un salotto dedicato ai protagonisti per le interviste in diretta. KING OF EUROPE PRO SERIES – PRO 2 – QUEEN OF EUROPE AND KING OF ITALY DRIFT SUPER CUP 17 – 18 GIUGNO 2017 CASTELLETTO DI BRANDUZZO (PV) PROGRAMMA VENERDI’ 16 GIUGNO 15:30 – 19:30 VERIFICHE SPORTIVE - SPORTS INSPECTION 16:00 - 20:00 VERIFICHE TECNICHE – TECHNICAL INSPECTION SABATO 17 GIUGNO 9:00 BREAFING 10:00 – 15:00 PROVE LIBERE – PRACTICE 15:00 BREAFING 15:30 - 18:00 QUALIFICHE – QUALIFICATIONS DOMENICA 18 GIUGNO 8:30 BREAFING BATTLES 9:00 - 10:00 WARMUP 10:00 – 11:30 TOP 16 KING OF EUROPE PRO 2 / TOP 8 11:30 – 13:00 TOP 16 KING OF ITALY / TOP 8 14:00 – 17:00 TOP 32 / TOP 16/ TOP 8 KING OF EUROPE PRO SERIES 17:00 – 18:00 TOP 4 PRO 2 / KOI / PRO/QUE 18:30 PREMIAZIONI – TROPHY CEREMONY


2017-06-10 - 10613

Drifting King

Super Cup
King of Europe Pro Series
Roberto Malvasio
Malvasio cronoscalata