Alfa Romeo Giulietta TCR di Romeo Ferraris vince al Salzburgring

Alfa Romeo Giulietta TCR di Romeo Ferraris vince al Salzburgring


L'Alfa Romeo Giulietta TCR di Romeo Ferraris aggiunge un'altra perla alla collezione della stagione 2017 in TCR International Series. Sullo storico circuito del Salzburgring, quinta tappa del calendario, il costruttore di Opera che ha sviluppato la Giulietta TCR e che ora fornisce assistenza al team GE-Force ha festeggiato il terzo successo dell'anno in gara 1.

A tagliare per primo il traguardo è stato Dusan Borkovic, già trionfatore in Bahrain, subito passato al comando dopo aver conquistato una splendida seconda posizione nella qualifica del sabato, a soli 71 millesimi dalla pole-position. Un risultato significativo per la vettura italiana, che sul veloce tracciato austriaco aveva mostrato il suo potenziale già nella passata edizione. Bene anche il compagno di squadra Davit Kajaia, vincitore della manche inaugurale a Rustavi, questa volta capace di recuperare dalla quattordicesima casella sulla griglia fino alla settima sotto la bandiera a scacchi, andando a ottenere altri punti preziosi per la classifica.

I due piloti GE-Force sono stati purtroppo colpiti dalla sfortuna in gara 2: il serbo Borkovic si è ritrovato fermo nella ghiaia in curva 9, durante il sesto giro, mentre il georgiano Kajaia era in lotta per confermarsi in zona punti quando ha patito una foratura a causa di alcuni detriti sull'asfalto.

Concluso l'appuntamento in terra d'Austria, Borkovic occupa ora il quinto posto in campionato con 82 lunghezze, mentre Kajaia è ottavo a 59. Il loro totale di 141 punti permette invece a GE-Force di essere quinta nella graduatoria riservata alle squadre. La TCR Internatonal tornerà in azione già nel prossimo weekend a Budapest, in una prestigiosa concomitanza con il DTM e la Formula 3 europea.

Michela Cerruti, Operations Manager Romeo Ferraris "Siamo ovviamente molto contenti per questa terza vittoria stagionale, perché ancora una volta abbiamo dimostrato il nostro livello di

competitività dopo alcuni episodi sfortunati che a Spa e Monza ci avevano impedito di raccogliere quanto era alla nostra portata. Essere riusciti a ottenere tre successi in cinque appuntamenti è davvero qualcosa di notevole per noi, che alimenta il nostro ottimismo e l'entusiasmo che si respira all'interno della squadra. Giorno dopo giorno il nostro gruppo di lavoro si rivela sempre più affiatato, grazie anche al sostegno di GE-Force e di tutta la Georgia".


2017-06-12 - 2623