Prototipi. Fabio Francia (Osella) domina il settimo round stagionale

Prototipi. Fabio Francia (Osella) domina il settimo round stagionale


Il settimo round stagionale del Campionato Italiano Prototipi, disputatosi nell’autodromo Vallelunga Piero Taruffi, si chiude nel segno del campione in carica. Con pole position, vittoria e giro più veloce, Fabio Francia ha infatti ribadito anche sulla pista romana la stessa supremazia che aveva imposto già alla sua precedente ed unica partecipazione di questa stagione. Con il portacolori della Progetto Corsa e la sua Osella Honda PA21 irraggiungibili già dopo i primi metri di gara, la lotta è stata solo per le posizioni da podio. Dopo l’incursione iniziale di Jacopo Faccioni (Osella Honda – Scuderia NT), poi costretto al ritiro, il secondo posto arriva così nella mani di Raffaele Giammaria (Tauus Mugen) che riesce a gestire senza difficoltà i primi attacchi di Davide Uboldi (Osella Honda) poi costretto ad accontentarsi della terza posizione. Un piazzamento, questo, utile a lasciare ancora aperta la lotta al prestigioso titolo tricolore dove Marco Visconti (Osella Honda MG Motorsport), oggi quarto al traguardo, consolida la leadership con 31 lunghezze di vantaggio sul comasco, ma ancora 34 punti in palio. Ranieri Randaccio (Lucchini-Honda S.C.I.) guadagna invece all’ultimo giro la quinta posizione su Luigi Francucci (Promec Alfa Romeo CN4), primo tra le 3 litri. Al pronti-via il gruppo si lancia indiavolato verso il Curvone con Uboldi che si allarga sull’erba e Faccioni che riesce inizialmente a portarsi in testa. Pochi attimi dopo, però, Francia riallinea la lunga fila di Sporstcar e passa definitivamente a condurre inseguito dal forlivese, mentre terzo è Giammaria davanti alle Osella di Uboldi, Visconti e Fratti. Tra le 3.000 è invece Francisci a conservare il primato guadagnato nelle qualifiche conservando la settima posizione sul rivale di categoria Francucci. Il primo colpo di scena arriva al sesto passaggio con Faccioni costretto a parcheggiare la sua Osella e a dare strada agli inseguitori. Giammaria, dal canto suo, non sembra potersi

avvantaggiare della traiettoria finalmente libera da scie e Francia diventa così sempre più solo al comando siglando anche una sequenza di giri veloci. Alle spalle dei primissimi è bagarre e se Vita, dopo un testacoda, riesce a superare la Wolf di Pizzuti per la decima posizione, al 14esimo giro Francisci tenta l’attacco su Fratti per la quinta piazza. La manovra però non riesce ed i due finiscono in testacoda con Beltratti che riesce a districarsi tra i rivali portandosi così al quinto posto inseguito a stretto contatto da Francucci e Randaccio, in lotta alle sue spalle. Alla 19esima tornata, però, il pilota napoletano è costretto a fermarsi ai box ed i due duellanti salgono così al quinto e sesto posto assoluto. In testa alla gara le uniche emozioni sono nei doppiaggi con Francia che riesce a concludere senza alcuna esitazione una cavalcata solitaria vincente. Il podio si completa invece con Giammaria ed Uboldi che riesce così a rimanere ancora in corsa per la lotta al titolo con il capoclassifica Visconti quarto alle sue spalle. All’ultimo giro arriva invece il sorpasso per la quinta posizione con Randaccio che riesce ad avere ragione di Francucci. CLASSIFICA DI GARA 1) Fabio Francia (Osella-Honda Progetto Corsa), 22 giri in 34’39.308, a 155.595 km/h; 2) Giammaria (Tatuus-Mugen) a 18.256; 3) Uboldi (Osella Honda Uboldi Corse) a 31.189; 4) Visconti (Osella-Honda MG Motorsport) a 43.620; 5) Randaccio (Lucchini-Honda S.C.I.) a 1’37.037; 6) Francucci (Promec Alfa Romeo CN4) a 1’38.154; 7) Vita (Ligier Honda P.A.I.) a 1 giro; 8) Pizzuti (Wolf-Honda SCI) a 1 giro; 9) Francisci (Lucchini Alfa Romeo CN4 SCI) a 1 giro; 10) Beltratti (Osella-Honda Progetto Corsa) a 4 giri. Giro più veloce n.3 Francia in 1’33.111 a 157.940 km/h. CLASSIFICA CAMPIONATO ITALIANO PROTOTIPI. 1) Marco Visconti CN2 MG Motorsport Osella, 87,0; 2) Davide Uboldi CN2 Uboldi Corse, Osella, 56,0; 3) Jacopo Faccioni CN2 Scuderia NT Osella, 38,0; 3) Alberto Bassi CN2 BF Motorsport Wolf, 38,0;

5) Ranieri Randaccio CN2 SCI Lucchini, 37,0; 5) Raffaele Giammaria CN2 Tatuus Engineering, Tatuus, 37; 7) Fabio Francia CN2 Progetto Corsa Osella, 34,0; 8) Filippo Vita CN2 PAI Ligier, 26,0; 9) Vito Rinaldi CN2 Tatuus Bi&Bi, 23,0; 10) Claudio Francisci CN4 SCI Lucchini, 22,0.


2012-09-16 - 470

Campionato Prototipi Vallelunga Raffaele Giammaria Tatuus,Tatuus-PY 02 CN2
Prototipi. Fabio Francia (Osella) domina il settimo round stagionale
Campionato Prototipi Vallelunga Davide Uboldi Osella Racing, Osella-PA 21E CN2
Prototipi. Fabio Francia (Osella) domina il settimo round stagionale
Campionato Prototipi Vallelunga Raffaele Giammaria Tatuus,Tatuus-PY 02 CN2
Campionato Prototipi Vallelunga Raffaele Giammaria  Tatuus,Tatuus-PY 02 CN2
Campionato Prototipi Vallelunga Raffaele Giammaria Tatuus,Tatuus-PY 02 CN2
Campionato Prototipi Vallelunga Raffaele Giammaria  Tatuus,Tatuus-PY 02 CN2

Fabio Francia Osella

Fabrio Francia Prototipi
Frabio Francia Monza
Fabio Francia Imola
Fabio Francia Mugello