L'aabar Abu Dhabi Villorba lotta nella pioggia di Monza

L


È stata una gara-1 nelle posizioni di testa ma in seguito anche piena di tranelli per l'aabar Abu Dhabi Villorba racing with Ferrari Team a Monza, dove è in corso il settimo round dell'International GT Open. In condizioni prima di bagnato, poi di asciutto e poi di nuovo di bagnato, la scuderia veneta diretta da Raimondo Amadio in mattinata ha colto un'entusiasmante prima fila in qualifica con un superlativo Andrea Montermini, concludendo la gara del pomeriggio al quinto posto con l'equipaggio composto dallo stesso campione modenese e da Juan Manuel Lopez al volante della Ferrari 458 di classe Super GT. Sul leggendario circuito brianzolo, Montermini è scattato bene dalla seconda posizione sulla griglia dimostrando fin da subito un ottimo passo di gara sul bagnato e lasciando il volante della supercar di Maranello a Lopez dopo metà corsa. A causa dell'handicap tempo da scontare durante la sosta per il cambio pilota l'equipaggio aabar Abu Dhabi Villorba si è quindi ritrovato al quarto posto ed è stato costretto a una strategia di difesa per le condizioni meteo che continuavano a variare. Tutto rimandato a domani, domenica 30 settembre, con il via di gara-2 fissato alle 13.30 con diretta tv su RaiSport2, Primocanale e Tele Ticino. “Abbiamo affrontato una gara difficile dove, viste le condizioni, abbiamo dovuto giocare in difesa - dichiara il team principal Amadio -. Ora pensiamo già al riscatto nella gara di domani.” “Nonostante le condizioni estremamente difficili - dichiara Montermini - nella prima parte di gara ci siamo ben difesi ed era ipotizzabile anche un attacco. Il mutamento delle condizioni del fondo stradale ha evidentemente compromesso ogni strategia.”


2012-09-29 - 13344