F2 Italian Trophy Misano successo per Alessandro Bracalente

F2 Italian Trophy Misano successo per Alessandro Bracalente

Finale incandescente, sul podio anche Pellegrini e Pellegrino L’organizzatore Alfredo Lippi del Veteran Car Club , ha già previsto il format su due giorni, mettendo mano al percorso, che avrà un fascino maggiore


Migliore inizio di stagione non poteva proprio aspettarselo. Un sabato da incorniciare per Alessandro Bracalente, che dopo aver conquistato la pole, mette la propria firma su Gara1 a Misano. Vittoria tutta in rimonta per il pilota PAVE, rimasto fermo in griglia allo spegnimento dei semafori. Nonostante la difficoltà, ha evitato di gettare la spugna anzitempo, iniziando invece a schiacciare sull’acceleratore e rimontando posizioni su posizioni. Come se non bastasse, il cappottamento di Zanasi (uscito illeso dalla monoposto) ha permesso al marchigiano di ridurre il gap, sfruttando l’entrata in pista della safety car. Nelle ultime tornate si è portato a ridosso della coppia di testa, formata da Riccardo Ponzio e Andrea Cola, che fino a quel momento avevano guidato la corsa. Poi il colpo di scena all’ultima tornata: il pilota laziale si tocca con il leader della corsa ed entrambi finisco fuori. Bracalente ne approfitta, conquistando il primo successo del nuovo anno. Sul podio di Misano anche Bernardo Pellegrini, che tiene alti i colori HT, terzo invece l’alfiere Twister, Antonino Pellegrino. Quarto piazza per Renato Papaleo, seguito da Paolo Brajnik e Sergio Terrini. Nella top ten anche Dino Rasero, Abdalhakim e Fausto Santone. Archviata Gara1 del sabato, domenica alle 16:15 Gara2 della durata di 25’+1giro. La manche sarà trasmessa in diretta su AutomotoTV, canale 148 della piattaforma satellitare Sky.


2017-04-03 - 1572

F2 Italian Trophy

Misano
Alessandro Bracalente
Bracalente formula