Magny-Cours: ParkinGO e Chaz Davies rookies of the year 2012

Magny-Cours: ParkinGO e Chaz Davies rookies of the year  2012


Chaz Davies e ParkinGO chiudono con un bilancio positivo la trasferta in Francia e un campionato da debuttanti cominciato in salita e terminato con un incredibile crescendo di risultati e soddisfazioni. Chaz e la squadra portano a termine un week end tormentato da diversi problemi tecnici che hanno reso davvero difficile trovare il giusto setting. Gara 1 è stata interrotta da una caduta nei primi giri mentre Gara2 ha visto Chaz esibire la sua classe per riuscire a guidare sopra le difficoltà. Non è stato semplice riuscire a condurre una gara d'attacco e nello stesso tempo evitare una bagarre che avrebbe influenzato la prestazione dei contendenti al titolo. Alla fine, l'ingresso in top ten con una ottava posizione, seppur poco generoso rispetto alle aspettative maturate nelle ultime uscite, è comunque positivo se si pensa agli ostacoli tenacemente superati sin da venerdì. Pensando al campionato appena concluso, il 9° posto in classifica come miglior rookie ed i 164,5 punti ottenuti con 4 podi da ripartire in 1 vittoria e 3 terzi posti, sono un risultato di tutto rilievo per un gruppo di lavoro al debutto nella massima serie su una Aprilia RSV4 altamente performante ma che, nonostante un titolo mondiale ottenuto con Max Biaggi, fino alla vittoria di Chaz al Nurburgring, era stata portata alla vittoria soltanto dal campione romano. Chaz Davies E' l'ultima gara della stagione e non è andata esattamente come pianificato. E' iniziata con i problemi di venerdì ed è continuata con il crash di gara1 il che mi ha creato anche qualche fastidio per gara2. Certo non è questo il modo in cui avrei voluto chiudere con il team... oggi avrei voluto portargli risultati decisamente differenti. Ho passato degli anni stupendi con loro e devo dire che mi pesa non poco doverli lasciare ma è anche vero che è giusto che io colga la grande opportunità che mi viene offerta per l'anno prossimo. Devo

davvero ringraziare Giuliano [Rovelli] e tutto il team ParkinGO... sono stati davvero una famiglia per me. Adesso mi tocca imparare una nuova moto, noi ci vediamo presto.


2012-10-08 - 13332