GT Chris van der Drift in pole a Monza con la McLaren MP4 12C

GT Chris van der Drift in pole a Monza con la McLaren MP4 12C


Dopo il miglior tempo di ieri nel turno di prove libere, il portacolori del Bhaitech Racing conferma le eccezionali doti velocistiche della vettura inglese E´ stato il 26enne neozelandese Chris van der Drift il più veloce nel primo turno di prove ufficiali concluse da poco all´autodromo di Monza, dove è in corso l´ultimo atto stagionale del Campionato Italiano Gran Turismo. Il pilota del Bhaitech Racing, al volante della fantastica McLaren MP4 12C ha fatto fermare i cronometri a 1´48.344, precedendo la Ferrari 458 Italia (Ombra Racing) di Paolo Ruberti (1'48.647) e l´Audi R8 LMS (Audi Sport Italia) di Andrea Sonvico (1´48.975). Con il quarto tempo ha concluso il leader della classifica GT3 Stefano Colombo, al volante della BMW Z4 (ROAL Motorsport) che ha fatto segnare il tempo di 1´49.245, davanti alla Porsche GT3R (Ebimotors) di Alessandro Balzan (1´49.352) e alla debuttante Ginetta G55 (Nova Race) di Matteo Cressoni (1´49.463). Ottavo tempo assoluto per Raffaele Giammaria, al volante della Ferrari F 430 di classe GT2 del Black Team, che ha fatto fermare i cronometri a 1´49.758, mentre nella GT Cup, che deve ancora assegnare il titolo della 1^ Divisione, Davide Stancheris (Lamborghini Gallardo-Team Imperiale) ha ottenuto il miglior tempo con 1´52.325) davanti al compagno di squadra Fabio Babini (1´52.656), mentre i leader del campionato Niccolò Granzotto (Porsche 997-Antonelli Motorsport) ha chiuso con il crono di 1´55.915. Il programma monzese prosegue alle ore 11,15 con il secondo turno di prove ufficiali valido per la griglia di partenza di gara-2.


2012-10-20 - 10121