Scheda tecnica Gloria C8F

La nuova formula prodotta da Gloria, evoluzione della B5, ora con rinnovato telaio, e gruppo mozzi ricavati dal pieno. Ora con passo piu' lungo per un miglior bilanciamento dei pesi . Equipaggiabile con la maggior parte dei motori motociclistici in commercio fino a 1500cc.

Telaio

Il telaio, dall'elevata rigidità torsionale, è realizzato con tubi quadri in acciaio al Cromomolibdeno (25CD4) e con pannellatura laterale in alluminio. I rollbar anteriori e posteriori sono stati progettati per garantire la massima sicurezza: entrambi rispettano i regolamenti FIA e SCCA (U.S.A.).
I punti di attacco delle cinture di sicurezza sono regolabili in altezza per accogliere piloti di differenti altezze nel massimo confort senza compromettere la sicurezza.
La parte posteriore del telaio, separabile, è stata progettata per accogliere diversi tipi di motori di derivazione motociclistica e per una facile accessibilità al gruppo trasmissione posteriore (differenziale e corona).

Freni

Sulla vettura sono montate pinze in Ergal a sei pompanti su tutte e quattro le ruote. Dischi freno di diametro 270 mm. Circuiti - anteriore e posteriore - indipendenti, ognuno comandato da una pompa dedicata. Questa combinazione di elementi garantisce una frenata potente e progressiva, una delle caratteristiche principali della vettura.

Differenziale

Sulla vettura è montato di serie un differenziale a slittamento limitato di tipo Torsen, specificatamente studiato da Gloria per l’uso su vetture con trasmissione a catena. Garantisce un’elevata resa (fino all’80% di ripartizione di coppia), mantenendo una affidabilità molto elevata e una manutenzione ridotta.
A richiesta, ed a seconda del tipo di motore installato, la vettura può essere fornita con un diverso differenziale a rampe.

 

 


33