Luca e Nicola Pastorelli, una vittoria, un secondo posto e la leadership della classe GT Cup Avevano già messo in evidenza notevoli