A MONZA NELLA CLIO E MITJET CON NOVITA’ DI RILIEVO

A MONZA NELLA CLIO E MITJET CON NOVITA’ DI RILIEVO


La Composit Motorsport si prepara ad un week end su due fronti sul velocissimo tracciato di Monza. Da una parte ci sarà l’impegno nella Clio Cup Italia e dall’altra quello riservato alla MitJet Italain Series. In entrambe le categorie, la squadra dei fratelli Ansaloni punterà al successo, schierando tre Clio e quattro MitJet. Tra le novità assolute c’è l’arrivo dei top driver Emanuele Zonzini (pilota ufficiale Audi Italia). Nella serie di casa Renault vi saranno tre vetture, affidate a Daniele Pasquali, Luciano Gioia e Simone Di Luca. Quest’ultimo è in piena lotta per il titolo e dopo la sfortunata gara del Red Bull Ring dovrà recuperare il leggero gap di punti dalla leadership, per rimettersi in piena corsa verso il titolo, obiettivo ampiamente alla portata del pilota e del team. Proprio in vista della gara monzese la Composit si è impegnata a fondo in una serie di test sul tracciato del Mugello, il cui responso è stato ottimo.

Luciano Gioia e Daniele Pasquali hanno come primo obiettivo quello di mettersi in mostra nella classifica Gentlemen, in particolare Gioia, che è reduce da gare sfortunate, nonostante abbia mostrato di possedere il ritmo per stare al vertice.

Per quanto riguarda la MitJet Italian Series, i piloti scesi in pista a Misano sono tutti confermati, con l’aggiunta di un nome decisamente pesante, quale quello di Emanuele Zonzini. Il sanmarinese Zonzini è attualmente in forza all’Audi Sport Italia e fa coppia fissa nel Campionato Italiano GT con Dindo Capello. Zonzini vanta un rilevante curriculum agonistico anche con le monoposto, avendo disputato ottime stagioni in GP3 e, prima ancora, in Formula Renault e Formula Abarth.

Gli altri piloti che scenderanno in pista con le MitJet -Compoisit saranno Matteo Zucchi, ripresosi da un infortunio che lo ha costretto a disertare Misano, Roberto Belmonte, Ronnie Marchetti, Fabrizio Ongaretto, Alberto Massimo e Fabrizio

Ceresoli. Grazie al valido lavoro di tutto lo staff della Composit Motorsport guidato da Paolo Ansaloni, i ragazzi della Mitjet stanno crescendo sensibilmente e ambiscono senza mezzi termini a ben figurare nella classifica.

Paolo Ansaloni – Team manger Composit Motorsport “Monza è una pista che riserva sempre grandi sorprese, è importante il gioco delle scie, soprattutto in qualifica per fare dei tempi che ti permettano di partire davanti. Prevedo che in gara ci giocheremo tutto con dei trenini che determineranno sorpassi e contro sorpassi ad ogni giro. Pertanto, intimerò ai miei piloti di mantenere la calma e il sangue freddo sino alla sprint finale, senza farsi prendere da eccessi nelle fasi iniziali di gara.”

Emanuele Zonzini (Pilota Audi Sport Italia) è già stato pilota Composit Motorsport, all’inizio della sua carriera in monoposto, quando con Paolo Ansaloni disputò il Campionato Italiano di Formula Abarth. “Con Paolo sono rimasto in ottimi rapporti e ogni tanto ci sentivamo. Così non ci siamo mai persi di vista e quando lo scorso week end è venuto a Imola per assistere alla gara del GT italiano, in cui ero impegnato, mi ha coinvolto nella Mitjet.”

Tu che hai un curriculum importante, hai corso per diverse stagioni in GP3 ed attualmente dividi l’Audi ufficiale con Dindo Capello nel GT italiano, con che spirito ti cali nella Mitjet Italian Series? “Per me quando si tratta di stare in macchina e correre, va sempre bene. Sono contento che Paolo mi abbia proposto di fare questa gara.”

Hai avuto modo di provare la macchina? “No e, a questo punto, non credo che riuscirò a fare un test prima di Monza. Con Paolo abbiamo parlato, mi ha descritto il comportamento della MitJet e la assaggerò nel corso delle prime libere di Monza.”

Questa gara è il preludio ad altre gare con la Mitjet, magari in coppia con il tuo papà Giovanni? “Non lo so. Sinceramente al momento non ho

nessun programma di questo genere, non ne abbiamo parlato. Conosco Bruno Zanini (Manager della MitJet Italian Series) e mi fa piacere correre in una categoria da lui organizzata.”


2015-07-03 - 11838