Max Gagliano Imola TCR Italy

Max Gagliano Imola TCR Italy

Il pilota milanese annuncia la partecipazione alla giornata di prove al volante della Volkswagen Golf GTI TCR con l'obiettivo di confermarsi tra i massimi protagonisti. E per il pilota della Pit Lane Competizioni il weekend tricolore del 10 settembre potrebbe confermarlo tra i massimi protagonisti


Sul podio ci è già salito a Monza, per ben due volte. Ma per Max Gagliano è arrivato ora il momento di tornarci. L’alfiere della Pit Lane Competizioni già guarda al prossimo round del TCR Italy e per prepararsi al meglio ha, perciò, annunciato la partecipazione alla giornata di test privati in programma il 28 agosto nello stesso autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola che ospiterà il quinto round tricolore. “Il mio impegno in pista resta duplice – conferma il pilota milanese che si divide tra la Leon Cup ed il Campionato Italiano riservato alle Turismo due litri Turbo – ma questa volta voglio focalizzarmi sulla serie tricolore. Nella giornata di test privati mi dedicherò perciò soltanto alla Volkswagen Golf GTI TCR. Proveremo anche alcune soluzioni nuove di assetto che abbiamo studiato con i tecnici della Pit Lane”. Gagliano, che lo scorso anno ad Imola ha colto il quarto posto di gara 2 nella Leon Cup, punta a confermarsi nei piani alti sia della classifica di Campionato che della bagarre in gara. “L’obiettivo è di guadagnare più punti possibile – continua l’alfiere della squadra fondata da Roberto Remelli, attualmente quinto nella classifica tricolore – anche perché sono in piena lotta per il terzo posto in campionato. Ad Imola, poi, non dovrò subire handicap peso ed è perciò un’occasione importante”. L’handicap spetterà invece a Kevin Giacon (Opel Astra), Nicola Baldan (Seat Leon) ed Eric Scalvini (Honda Civic), rispettivamente con 30, 20 e 10 kg per essere i primi tre classificati dalla somma dei punti delle due gare del precedente weekend al Mugello. Max Gagliano, intanto, è soltanto alla sua quarta stagione di gare in un curriculum finora speso nel Trofeo Abarth fino al 2015 e nella Leon Cup dove ha colto il sesto posto assoluto lo scorso anno. TCR ITALY | I NUMERI DELLA STAGIONE Pole Position: Giacon J. (2), Baldan (4), Scalvini (1), Giacon K. (1). Vittorie: Scalvini (3), Baldan (4), Giacon K. (1). Podi assoluti (vittorie

escluse): Giacon (3), Baldan (2), Kralev (4), Scalvini (3), Mugelli (2), Gagliano (2). Giro più veloce: Scalvini (2), Giacon J. (1), Baldan (5). TCR ITALY | CLASSIFICHE CAMPIONATO TCR ITALY CAMPIONATO ITALIANO. PILOTI. 1) Baldan Nicola (Seat Leon TCR Pit Lane Competizioni), 120; 2) Scalvini Eric (Honda Civic TCR MM Motorsport), 115; 3) Kralev Plamen (Audi RS3 LMS TCR Kraf Racing), 63; 4) Mugelli Max (Audi RS3 LMS TCR Pit Lane Competizioni), 55; 5) Gagliano Massimiliano (Volkswagen Golf GTI TCR Pit Lane Competizioni), 47; 6) Giacon Kevin (Opel Astra TCR Tecnodom Sport), 36; 7) Giacon Jonathan (Opel Astra TCR Tecnodom Sport), 33; 8) Argenti Andrea (Seat Leon Dsg TCR South Italy Racing Team), 31; 9) Thellung Alessandro (Seat Leon Dsg TCR BF Motorsport), 24; 10) Montalbano Vincenzo (Seat Leon TCR BF Motorsport), 20; 11) Montalbano Giuseppe (Seat Leon TCR BF Motorsport), 20; 12) Bergonzini Matteo (Seat Leon Dsg TCR BF Motorsport), 19; 13) Cappellari Daniele (Seat Leon Dsg TCR CRC), 17; 14) Reicher Simon (Audi RS3 LMS TCR 0), 16; 15) Bettera Enrico (Audi RS3 LMS Dsg TCR Pit Lane Competizioni), 12; 16) Piccin Samuele (Honda Civic TCR MM Motorsport), 11; 17) Chini Massimiliano (Seat Leon Dsg TCR NOS Racing Ermete), 10; 18) Tedeschi Felice (Honda Civic TCR MM Motorsport), 9; 19) Nardilli Davide (Honda Civic TCR MM Motorsport), 8; 20) Zin Nicolò (Seat Leon TCR Team Piloti Forlivesi), 7; 21) Gabbiani Gian Maria (Honda Civic TCR MM Motorsport), 7; 22) Mosca Andrea (Honda Civic TCR MM Motorsport), 7; 23) Barberini Cosimo (Seat Leon Dsg TCR NOS Racing Ermete), 7; 24) Giacon Domiziano (Seat Leon TCR Tecnodom Sport), 3; 25) Bolzoni Silvano (Seat Leon TCR Tecnodom Sport), 3; 26) Verrocchio Daniele (Seat Leon Dsg TCR BF Motorsport), 3; 27) Nataloni Nello (Seat Leon Dsg TCR NOS Racing Ermete), 1; 28) Bamonte Luigi (Honda Civic TCR MM Motorsport), 1. TCR ITALY CAMPIONATO ITALIANO. COSTRUTTORI. 1) Seat (Leon), 119; 2) Honda (Civic), 114; 3) Audi (RS3 LMS), 85; 4)

Opel (Astra), 65; 5) Volkswagen (Golf GTI), 47. TROFEO NAZIONALE TCT. 1) Ricci Raimondo (Peugeot 308 Racing Cup TCT Sport&Comunicazione by Autostar), 150; 2) Bernazzani Adriano (Peugeot 308 Racing Cup TCT Sport&Comunicazione by Autostar), 110; 3) Arduini Massimo (Peugeot 308 Racing Cup TCT Arduini Corse), 62; 4) Neri Francesco (Peugeot 308 Racing Cup TCT Arduini Corse), 32; 5) Lopes Giovanni (Peugeot 308 Racing Cup TCT Arduini Corse), 32; 6) Accorsi Stefano (Peugeot 308 Racing Cup TCT Arduini Corse), 27; 7) Pennica Dario (Peugeot 308 Racing Cup TCT Arduini Corse), 24; 8) Brambilla Andrea (Peugeot 308 Racing Cup TCT Arduini Corse), 24; 9) Farina Andrea (Peugeot 308 Racing Cup TCT Arduini Corse), 24; 10) Mauriello Gianluca (Peugeot 308 Racing Cup TCT Arduini Corse), 24; 11) Sabbatini Alberto (Peugeot 308 Racing Cup TCT Arduini Corse), 15; 12) Mosca Andrea (Alfa Romeo Giulietta QV TCT AR Motorsport), 8.


2017-08-24 - 5328