Salvini e Tagliaferri Campioni con la Porsche 911 RSR

Salvini e Tagliaferri Campioni con la Porsche 911 RSR

Al traguardo anche la Subaru di Martinetti e la Porsche di Sinibaldi


Si è conclusa in modo positivo la trasferta all’Isola d’Elba per la Balletti Motorsport che, all’omonimo rally valevole per i Campionati Italiano ed Europeo, era presente con tre vetture, tutte brillantemente al traguardo.
Per Alberto Salvini, alla sedicesima presenza consecutiva sull’isola napoleonica, la quinta affiancato da Davide Tagliaferri, è stata una gara positiva chiusa portando la Porsche 911 RSR Gruppo 4 in quarta posizione assoluta; per il duo toscano, grazie al terzo posto di classe e di 2° Raggruppamento è arrivata la certezza matematica della conquista del Campionato Italiano ad una gara dal termine: su sei rally finora disputati Salvini e Tagliaferri hanno colto cinque piazzamenti e un solo ritiro, confermandosi protagonisti della massima Serie nazionale grazie anche all’affidabilità e alle prestazioni della vettura curata dalla Balletti Motorsport felice per il nuovo titolo che va ad arricchire il prestigioso palmarès.
Decisamente soddisfatti al traguardo di Capoliveri, erano anche Ange Mathieu Martinetti e Gerard Villanova,i quali hanno chiuso in diciassettesima posizione assoluta con la Subaru Legacy Gruppo A: il duo corso ha progressivamente preso mano con l’impegnativa trazione integrale giapponese, aumentandone il feeling prova dopo prova e risalendo posizioni in classifica dopo una partenza prudente, terminando con la soddisfazione del terzo posto di classe. Positiva anche la prestazione di Stefano Sinibaldi e Matteo Piras alla seconda esperienza in un rally storico che hanno disputato alla guida della Porsche 911 SC/RS Gruppo 4; anche per loro la gara è stata in crescendo grazie all’affiatamento col mezzo, fino a chiudere in quinta posizione nella competitiva classe “oltre 2000” del 3° Raggruppamento grazie alla ventiduesima prestazione assoluta.
Sono già alle porte i prossimi impegni per la Balletti Motorsport che viene chiamata ad un duplice impegno nel prossimo fine settimana: al Rally Storico Città di Bassano torna in

gara la Porsche 911 SC/RS che sarà nuovamente affidata a Claudio Zanon e Maurizio Crivellaro mentre ad Imola tornano in pista le vetture del Campionato Italiano Velocità Autostoriche con la Porsche 911 RSR di Stefano Mundi e Riccardo Rosticci e la BMW 3.0 CSI di Benjamin Tomatis.


2017-09-26 - 7576

Salvini Tagliaferri

Salvini Porsche 911 RSR