Dalmazzini Ciucci vincono il Campionato Italiano Rally Terra

Dalmazzini Ciucci vincono il Campionato Italiano Rally Terra

Grande performance dell’equipaggio modenese/toscano all’ultima gara della stragione in Val d’Orcia, conclusa al settimo posto, con la Ford Fiesta R5 Evo2 di GB Motors Racing


La bandiera rossa di XRACE SPORT, ieri, si è tinta anche di bianco e di verde, disegnando il tricolore. Quello conquistato nel Campionato Italiano Rally Terra, grazie alla performance di Andrea Dalmazzini e Giacomo Ciucci sulla Ford Fiesta R5 Evo 2 di GB Motors Racing. L’ultima gara della stagione, prima anche della serie Raceday Rally Terra 2017/18, il Rally della Val d’Orcia a Radicofani (Siena), la coppia modenese/toscana l’ha finita al settimo posto assoluto, confermandosi l’equipaggio più regolare nei piazzamenti durante tutto l’arco della stagione. Veri e propri uomini da campionato, avendo avuto ragione di fior di avversari che sino all’ultimo non hanno concesso tregua. Dalmazzini e Ciucci dovevano controllare le mosse di Ceccoli, Costenaro e Marchioro ed a loro favore avevano soltanto, i punti di vantaggio della vigilia che avevano sugli inseguitori, quelli che gli hanno consentito di amministrare la sua gara e concludere con un quinto posto assoluto tra gli iscritti al tricolore terra. Partivano penalizzati con il numero uno sulle fiancate, quindi “spazzando” la strada agli altri. La gara senese è stata un capolavoro di tattica, senza mai prendere rischi, considerando l’alta posta in palio, quella che doveva coronare un ruolino di marcia esaltante: in cinque gare sono saliti a podio ben quattro volte con la vittoria al Nido dell’Aquila, la seconda piazza al Rally dell’Adriatico e due terzi assoluti al San Marino ed in Costa Smeralda. Tutto questo, sommato alla prestazione in terra di Siena, ha consentito di vincere il campionato davanti al sammarinese Ceccoli ed a Giacomo Costenaro, ritirato già della terza prova speciale. “Un finale decisamente incandescente – commenta Dalmazzini – nel quale non è stato facile gestire la situazione. Da una parte gli avversari in Campionato, dall’altra il partire per primo “spazzando” la strada non è stato per nulla facile. Credo che abbiamo disputato una grande stagione per la quale

ringrazio il team per tutti gli sforzi fatti e per il sostegno che ci ha sempre dato, un grazie alla Scuderia, alla mia famiglia, ai miei sponsor ed al mio navigatore Giacomo Ciucci ed anche Andrea Albertini e Lara Giusti che mi hanno affiancato nella prima parte di stagione. E’ tutto molto bello!”


2017-11-03 - 4835

Dalmazzini Campionato Italiano Rally Terra