Riolo alla Cronoscalata Monte Erice storica

Riolo alla Cronoscalata Monte Erice storica


Dopo i trionfi toscani, dal 28 al 30 giugno con i colori del Parco delle Madonie l'asso di Cerda è alla prima in casa su Osella-Bmw alla 6° Monte Erice storica, quinta prova del Tricolore

Primo impegno stagionale per Totò Riolo nella sua Sicilia per il Campionato Italiano Montagna autostoriche. L'asso di Cerda seguito dalla Emmepi srl e testimonial del Parco delle Madonie dà appuntamento alla 6° Cronoscalata Monte Erice storica, che si disputa nel weekend del 30 giugno in provincia di Trapani. Dopo gli impegni toscani conclusi con le due esaltanti vittorie a Cortona e al Mugello e il secondo posto di classe alla Consuma, da leader del campionato e padrone di casa il campione siciliano punterà a cogliere il massimo dei punti con l'Osella PA9/90 Bmw nei colori della scuderia Trinacria Corse e preparata dalla Barbaccia Motorsport. Un obiettivo ambizioso e tutt'altro che semplice non solo perché sarà la prima assoluta con questo prototipo sul tecnico e tortuoso tracciato di Erice, ma anche perché non mancherà la concorrenza diretta, che Riolo, da grande professionista anche delle gare di auto moderne, e la sua Osella affronteranno nel pieno rispetto dei regolamenti tecnici e dello spirito sportivo delle corse di auto storiche.

“Finalmente una gara di casa - commenta Totò alla vigilia -, l'unica quest'anno nel Tricolore. Di sicuro cercheremo di rimanere in piena lotta per il campionato, anche se sarà la prima volta con l'Osella su questo tracciato. Siamo in testa alla classifica con una vettura puramente storica e anche per questo vogliamo far bene davanti ai tanti tifosi e fan siciliani, sempre molto appassionati. Ci impegneremo al massimo come da tradizione, ma è chiaro che qui la gara acquista un sapore del tutto particolare.”

Sono oltre un centinaio i piloti iscritti all'evento organizzato da Erice Historic Car e dall'Aci Trapani che si disputa lungo la sp1 su un percorso di

5730 metri. Il programma prevede per venerdì 28 giugno le verifiche tecniche e sportive. Sabato 29 le due sessioni di prove ufficiali a partire dalle ore 9. Domenica 30 giugno lo start della gara sempre alle 9 con la prima manche e seconda a seguire.


2013-06-27 - 11705