Alessandro Bettega e Walter Begher Liburna Terra su Skoda

Alessandro Bettega e Walter Begher Liburna Terra su Skoda

I piloti della Pintarally Motorsport al Liburna Terra 2018 riescono a completare le prove e raggiungere entrambi il palco d’arrivo


E' Alessandro Bettega, con Simone Scattolin alle note su Skoda Fabia R5 della DP Autosport di Brescia, a vedere per primo il traguardo al primo appuntamento del Campionato Italiano Rally Terra agguantando un quarto posto assoluto in classifica generale che non lo soddisfa pienamente. Prima gara con la Skoda Fabia R5, quindi tutte le attenzioni del driver di Molveno sono state rivolte alla comprensione del mezzo per acquisire il feeling necessario per portarlo al limite. Già nei test pre gara un problema all’idroguida lo ha costretto a terminare le prove anzitempo e questo non gli ha permesso di provare le regolazioni di assetto che purtroppo ha potuto solo allo shake down. Ben due le forature che hanno rallentato la sua corsa verso le prime tre posizioni della classifica, a fine gara infatti solo 6 secondi lo separano dal vincitore. Il suo commento al palco arrivo è tuttavia positivo per come si è comportato il mezzo a sua disposizione e per la condotta di gara. “Sono soddisfatto per le prestazioni del mezzo”, dice Alessandro, “va proprio forte, ma è tutto da scoprire... come l’assetto con le nuove coperture Yokohama. Le premesse ci sono tutte per fare bene nelle prossime tappe del campionato terra ma bisogna lavorare sullo sviluppo.”
Soddisfatto Walter Begher, navigato da Fabio Andrian con la Peugeot 207 S2000. Begher al Liburna, dopo un anno e mezzo di stop, ha assaggiato per la prima volta le vere speciali su terra. Questo il suo commento:
“Dopo un primo passaggio fatto di errori grossolani e di un dritto risolto grazie alla via di fuga, solo nel secondo passaggio sono riuscito a trovare un discreto ritmo e a divertirmi come volevo.
Nelle ultime due speciali ho amministrato, per finire la gara e raggiungere il palco a Volterra. Ottime le prestazioni della macchina preparata dal Ferrari Motorteam e come sempre un grande grazie alla scuderia Pintarally molto presente sia nel parco assistenza che a bordo speciale.
Grazie mille agli

sponsor per il supporto. Ora possiamo programmare un percorso di crescita su questi fondi per migliorare la guida e il feeling su questi fondi.”
Prossimo appuntamento per la Pintarally; il Rally 1000 Miglia a Brescia, valido per il Campionato Italiano rally WRC con Federico Manica navigato da Milena Danese e Lunelli Rino con Valentino Morelli. Entrambi gli equipaggi saranno in gara su Suzuki Swift RS TB1. Sempre al 1000 Miglia ci sarà pure Christian Toscana, con Enrico Tessaro alle note, su Peugeot 208 R2B e Pierleonardo Bancher con Giandomenico Longo sul sedile destro a bordo di una Ford Fiesta Wrc.


2018-04-24 - 4761

Alessandro Bettega

Walter Begher
Liburna Terra
Bettega Liburba