Ottimo debutto per Andrea Dalmazzini al 51°Rallye Elba

Ottimo debutto per Andrea Dalmazzini al 51°Rallye Elba

Un buon avvio su asfalto per Andrea Dalmazzini insieme a Giacomo Ciucci che ha chiuso nono assoluto sull’Isola dell’Elba a bordo di una Ford Fiesta R5. Il Campione Rally Terra 2017 in carica si concentra sul prossimo round: il Rally di Roma Capitale.


Al 51° Rallye Elba, quarto atto del Campiontato Italiano Rally 2018, tutto nuovo per il pilota modenese: debutto su asfalto con i colori di Aci Team Italia, la prima esperienza sulle strade elbane, e due giorni di gara che hanno dato notevoli soddisfazioni sia sotto l’aspetto sportivo che tecnico. Una nuova e sicuramente difficile esperienza per Andrea Dalmazzini affiancato da Giacomo Ciucci a bordo di una Ford Fiesta R5 Evo2 di GB Motors Racing sugli asfalti elbani sia perché il pilota ha corso sinora solo sulla terra, sia perché gli avversari con cui si è scontrato è davvero di alto livello. "E' stata grande esperienza all'Elba – racconta Dalmazzini – con la quale ho davvero imparato molto e mi sono reso conto che per andare forte sull’asfalto devo rivedere alcune cose. Un bilancio in definitiva positivo trattandosi della prima gara, ho capito i miei errori e dove devo migliorare. Direi che l’inizio su questo fondo è stato comunque positivo, di sicuro le prossime gare saranno in crescita. Adesso la concetrazione è tutta rivolta verso il Rally di Roma”. Con il supporto di Aci Team Italia, Dalmazzini ha percorso i suoi primi chilometri su asfalto con riscontri cronometrici di assoluto interesse e concluso la gara in una notevole nona posizione assoluta, conquistando i suoi primi punti tricolori, oltre che nella speciale classifica “asfalto”. Dopo la trasferta elbana, in entrambe le graduatorie, quella del CIR e quella del CIRA, il driver modenese occupa la decima posizione, con tre gare in meno rispetto i suoi avversari.


2018-05-29 - 9934

Andrea Dalmazzini Rallye Elba