Movisport Gryazin in Corsica WRC-2

Movisport Gryazin in Corsica WRC-2

Secondo impegno per il pilota russo dopo che in Svezia ha acquisito i primi punti iridati. Impegni anche “tricolori”, al celebre “1000 Miglia”, prima prova del Campionato Italiano WRC


Nuovo respiro mondiale, per Movisport, questo fine settimana, al Tour de Corse, con il russo Nikolay Gryazin, in coppia con Yaroslav Fedorov, quarta prova stagionale del torneo iridato, seconda per gli iscritti al WRC-2. Con la Skoda Fabia R5 della Sports Racing Technologies la coppia ha in obiettivo nuovi punti iridati per la classifica WRC-2, dopo quelli acquisiti al Rally di Svezia, terminato in quinta posizione, e piazzandosi in nona posizione nel ranking provvisorio generale, avendo una gara in meno dei competitor in quanto non presenti al primo impegno di Monte-Carlo. Si tratterà dunque dell’attacco deciso al podio della categoria, peraltro in una gara difficile. Quella sull’isola napoleonica, avversata in questi giorni dal maltempo, sarà una sfida probante, interamente su fondo asfaltato, caratterizzata da un tracciato nervoso, quello “delle diecimila curve”, come è conosciuto da appassionati ed addetti ai lavori, oltre che da chi corre. Presenza Movisport anche al Rally 1000 Miglia, primo atto del Campionato Italiano WRC, a Salò, in provincia di Brescia. Zanazio-Pollicino su una Ford Fiesta WRC e Giovani-Zanni sulla Renault Clio R3C (iscritti anche alla Michelin Rally Cup) cercheranno di avviare al meglio la stagione tricolore cadetta, anche in questo caso in una gara di lunga tradizione.


2019-03-28 - 3506