Cubeda inaugura il CIVM con vittoria a Luzzi su Osella Fa30

Cubeda inaugura il CIVM con vittoria a Luzzi su Osella Fa30

Il portacolori della Cubeda Corse trionfa tra asciutto e bagnato nel primo round del Tricolore Montagna, dove ora comanda la classifica sul prototipo monoposto motorizzato Zytek: “Gara difficile ma ottimo lavoro con il team”


Inizio di 2019 perfetto per Domenico Cubeda, che trionfa al Trofeo Silvio Molinaro - 24^ Luzzi Sambucina al volante dell'Osella Fa30 Zytek sui 6150 metri del tracciato calabrese. Il portacolori della scuderia di famiglia Cubeda Corse ha trionfato sia in gara 1 (3'15”14 il crono) sia in una bagnata gara 2 (3'47”60) e con-il tempo totale di 7'02”74 ha portato al successo il prototipo monoposto da 3000cc curato da Paco74 e da Armaroli per la parte motoristica e gommato Avon. Cubeda ora guida la classifica del Campionato Italiano Velocità Montagna, del quale la cronoscalata cosentina era prova d'apertura stagionale.
“E' stata una gara difficile - commenta dopo la festa sul podio il pilota catanese -, complicata dal meteo ma nella quale ce l'abbiamo messa davvero tutta e alla fine il risultato è arrivato, anche grazie a una Fa30 che mi ha ben assecondato e sulla quale tutto ha funzionato. Per me è la prima vittoria a Luzzi: questo è segno che abbiamo svolto un ottimo lavoro con il team iniziando al meglio il nostro CIVM, campionato che però so bene quanto sia ancora lungo e pieno di insidie.” Il prossimo appuntamento del Tricolore Montagna vedrà impegnato Cubeda al Trofeo Lodovico Scarfiotti - Sarnano Sassotetto nel weekend del 28 aprile.


2019-04-15 - 5529

Cubeda

CIVM
Luzzi
Osella Fa30