Formula 3 Vallelunga Kevin Giovesi e Nicholas Latifi i vincitori

Formula 3 Vallelunga Kevin Giovesi e Nicholas Latifi i vincitori

Riccardo Agostini festeggia la vittoria nella classifica esordienti


Il primo titolo è già stato assegnato alla fine del penultimo weekend di gara sul circuito romano intitolato a Piero Taruffi. Riccardo Agostini proverà la Ferrari F10 di Formula 1 dopo essersi aggiudicato il titolo riservato agli esordienti nell’Italian Formula 3 European Series. Nella domenica di Vallelunga, però, non è Agostini l’unico protagonista, ma anche Kevin Giovesi e Nicholas Latifi si prendono buona parte della scena. Il Milanese di Ghinzani trionfa in gara 2 davanti a Brandon Maisano e a Riccardo Agostini, mentre in gara 3 la doppietta JD Motorsport porta la firma di Nicholas Latifi, alla prima affermazione in carriera davanti al suo compagno Agostini e al pilota di casa Mario Marasca. In gara 2 è il milanese del team Ghinzani a scattare benissimo dalla seconda posizione. Il mattatore del weekend di Imola si porta subito davanti ad Agostini, i due entrano in lotta e Agostini mette 2 ruote sull’erba perdendo 2 posizioni ai danni di Eddie Cheever e Brandon Maisano. La gara sembra essere destinata ad una vittoria di Giovesi con la coppia Prema dietro di lui, ma al tredicesimo giro Cheever frena con due ruote sull’erba al tornantino e va in testacoda, lasciando la seconda piazza al suo compagno di team Brandon Maisano. Terzo gradino del podio per Riccardo Agostini, con la Mygale di JD Motorsport. Appena fuori dal podio giungono Henrique Martins e Eddie

Cheever. In gara 3 è Nicholas Latifi a scattare dalla pole position. L’italo-canadese di JD Motorsport riesce a prendere subito il largo, ma è alle sue spalle che succede di tutto: al curvone dopo il rettilineo dei box entrano in contatto Kevin Giovesi, Eddie Cheever, Henrique Martins e Brandon Maisano. Maisano e Giovesi sono subito fuori dai giochi, mentre Martins riesce a portare la sua Dallara ai box, ma poi è costretto al ritiro. L’unico che riesce a proseguire dopo il contatto è Eddie Cheever che si accoda al gruppo dietro la safety car. In testa al gruppo, dietro a Nicholas Latifi si piazza Riccardo Agostini, suo compagno di squadra in JD Motorsport, mentre la terza posizione viene occupata da Mario Marasca. In coda al gruppo Sergey Sirotkin (Euronova) deve cedere la posizione a Eddie Cheevere dopo che il suo motore lo “lascia a piedi”. Il moscovita riesce lo stesso a proseguire, ma perde olio sulla pista e rischia di rovinare la festa a Nicolas Latifi. L’italo-canadese, infatti, all’ultimo giro arriva lungo al tornatnino dopo essere passato sull’asfalto reso viscido dall’olio, per poco Agostini non si tocca con il suo compagno di team, ma i due sono bravi a scongiurare il peggio e a tagliare il traguardo in prima e seconda posizione. Un titolo assegnato, ma due ancora da assegnare sul circuito di Monza il prossimo 21 ottobre. 3 piloti racchiusi in pochi punti e

spettacolo assicurato. Classifica Italian Formula 3 European Series: 1- Riccardo Agostini (JD Motorsport) 231p. 2- Brandon Maisano (Prema) 229p. 3- Eddie Cheever (Prema) 227p. 4- Henrique Martins (Prema) 166p. 5- Sergey Sirotkin (Euronova) 141p.

Classifica Campionato Italiano Formula 3: 1- Brandon Maisano (Prema) 174p. 2 - Riccardo Agostini (JD Motorsport) 173p. 3 - Eddie Cheever (Prema) 155p. 4 - Kevin Giovesi (Ghinzani) 120p. 5 - Henrique Martins (Prema) 100p.


2012-09-16 - 4135