Dalmazzini e Fiorini, Suzuki, vincono la Baja Puglia e Lucania

Dalmazzini e Fiorini, Suzuki, vincono la Baja Puglia e Lucania

Il ventenne pilota emiliano centra la prima affermazione assoluta della carriera, tagliando per primo al traguardo di Melfi sul Grand Vitara 2.7


Luchini vince l'ultimo settore selettivo, ma non gli riesce di recuperare tempo a sufficienza per superare Emanuele, secondo in prova a 5" dal toscano e la classifica è invariata, con Andrea Dalmazzini ad aggiudicarsi la competizione. L'emiliano in coppia con Daniele Fiorini, col Suzuki Grand Vitara 2.7 V6 T1 nel finale di una gara ricca di colpi di scena, controlla agevolmente il pluricampione di rally Travaglia che, assieme a Versace, è secondo assoluto a 2'15" pilotando il Nissan Navara nei colori della Islands Motorsport. Terzi sul podio, confermandosi nelle posizioni di vertice della graduatoria assoluta di campionato, sono gli elbani Spinetti e Giusti, primi classificati tra i piloti del Gruppo T2 e vincente nella seconda prova del Suzuki Challenge, a bordo del Grand Vitara 1.9 DDiS della Scuderia Malatesta


2014-05-18 - 7991