Asnaghi Castelli puntano alla classe N3

Asnaghi Castelli puntano alla classe N3

Dopo l’ottimo esordio al Rally dei Colli Scaligeri l’equipaggio lariano della VS Corse è pronto per la prima delle quattro gare stagionali valevoli per la serie Irc Cup: nel weekend si corre il Rally Lirenas


Dopo una lunga attesa ecco finalmente il tanto atteso Irc Cup Pirelli, la serie asfaltata che nel fine settimana vedrà la disputa della sua prima gara, il Rally Lirenas di Cassino.

Dopo aver testato vettura e nuove soluzioni durante il Rally Colli Scaligeri, Marco Asnaghi e Maurizio “Dizio” Castelli sono pronti e con le armi ben affilate in vista di una bagarre che si preannuncia molto entusiasmante visto anche l’alto numero di iscritti che si profila.

Prima delle quattro gare della serie, il Lirenas si ripresenta nel panorama motoristico dopo alcuni anni di assenza motivo per il quale nessun avversario sarà da trascurare i n quanto sarà un po’ come la prima volta per tutti i concorrenti, fattore questo, che neutralizza alcuni vantaggi.

Con i vessilli della ValSenagra Corse ben impressi sulla scocca della Renault Clio R3C curata dalla brianzola Pini Racing, Marco Asnaghi ed il fido Castelli sono carichi quanto basta per affrontare una sfida che attendono da mesi e nella quale è alta la voglia di prevalere nella classe R3C.

“Abbiamo voglia di correre- racconta un Asnaghi rinfrancato dal 3° posto assoluto del Colli Scaligeri-ed il test di due settimane fa è stato positivo. Non conosciamo le strade laziali che saranno teatro delle prove speciali in programma e dunque la concentrazione e l’esperienza durante le fasi di ricognizione saranno fattori fondamentali: abbiamo comunque la convinzione di avere le carte in regola per fare bene.”

Il Rally frusinate vedrà il suo start nella giornata di sabato 8 aprile a partire dalle ore 17.00. Durante la serata gli equipaggi affronteranno un primo stage di quattro chilometri denominato Valle del Liri e poi si lanceranno nelle restanti sette prove domenicali che comprendono gli stage di Viticuso, Valle Rotonda e Terelle (da ripetersi due volte) prima della lunghissima Super Sector Selective da trenta chilometri: quest’ultima prova

potrà risultare fondamentale per le sorti della gara che in totale conterà 122 chilometri cronometrati.

La corsa si concluderà alle 17.53 di domenica 9 aprile.


2017-04-05 - 12592