Scuderia Ateneo alla cronoscalata Cividale Castelmonte

Scuderia Ateneo alla cronoscalata Cividale Castelmonte

La scuderia siciliana schiera il bolognese Fulvio Giuliani al volante della fiammante Lancia Delta Evo di gruppo E1


Dopo la splendida vittoria del Tricolore tra i prototipi CN domenica scorsa a Iglesias con Omar Magliona, la Scuderia Ateneo si rituffa immediatamente negli impegni in salita. L'appuntamento è per il prossimo weekend: da domani al 14 ottobre è in programma la 35° Cividale Castelmonte, cronoscalata friulana valida per il TIVM Nord che la scuderia siciliana guidata da Agatino Pedicone affronterà con un altro dei suoi driver di punta: Fulvio Giuliani. Il veloce bolognese di Vado è reduce dalla piazza d'onore in gruppo E1 Italia conquistata nel Campionato Italiano Velocità Montagna dopo un'appassionante stagione e si ripresenta nel girone Nord della serie “cadetta” con la voglia di risalire sul gradino più alto del podio insieme alla sua fiammante Lancia Delta Evo in una gara insidiosa e comunque di alto profilo. “Siamo prontissimi - commenta Fulvio alla vigilia - e dopo un anno di assenza a Cividale torniamo molto volentieri. Dovremo affrontare un bel gruppo con tanti piloti europei, visto che la gara presenta anche diverse titolazioni estere, e cercheremo di spuntarla insieme a tutta la scuderia Ateneo. Conosco bene il tracciato, una prova in stile rally: impegnativo, stretto e tortuoso. Un bel misto tra tornanti e passaggi più sostenuti. È l'occasione di ritornare subito in battaglia in un'altra salita vera.” Il tecnico tracciato in provincia di Udine misura 6,6 chilometri e presenta un dislivello tra partenza e arrivo di 413 metri, per una pendenza media del 6,4%. Il programma del sesto round del Trofeo Italiano Velocità Montagna prevede nel pomeriggio di venerdì 12 ottobre le verifiche sportive e tecniche, sabato 13 due manche di prove ufficiali a partire dalle 10 e domenica 14 ottobre il via di gara-1 sempre alle 10, con gara-2 a seguire.


2012-10-11 - 3276