A Varano de’ melegari (pr) nel campionato italiano prototipi vittoria strepitosa di Jacopo Faccion

A Varano de’ melegari (pr) nel campionato italiano prototipi vittoria strepitosa di Jacopo Faccion


Domenica 7 settembre sul circuito di Varano de’ Melegari (PR) si sono corse la undicesima e dodicesima prova del Campionato Italiano Prototipi che purtroppo hanno , per l’ennesima volta, lasciato strascichi di polemiche per comportamenti poco ortodossi sia in pista che fuori di un concorrente. Il pilota romagnolo e Scuderia N.T. avevano preparato le due gare di Varano con particolare attenzione andando a sostenere un test sulla pista parmense la settimana prima della gara ed ottenendo riscontri cronometrici di sicuro rilievo . Ci si aspettava di incrementare il vantaggio sul secondo in classifica generale.

Il bottino dei punti guadagnati è stato però più magro del previsto a causa di un contatto in gara 1 che ha causato la rottura di una sospensione del posteriore quando Jacopo Faccioni stava conducendo al comando . Il quinto posto è stato il risultato finale che gli ha permesso di raggranellare qualche punto, ma non certamente quelli sperati. Il sabato nei due turni di prove libere Faccioni è riuscito a compiere solo 9 tornate che lo inserivano al terzo posto dei migliori crono.

Il pomeriggio sono scattate le qualifiche ed il forlivese ha fatto segnare il miglior tempo ad un solo decimo dal record della pista, miglior tempo che ha ripetuto sia in gara 1 la domenica che in gara 2. La vittoria di gara 2 è stata a dir poco strepitosa dimostrando, in questa occasione, una superiorità imbarazzante per gli avversari ed infliggendo al secondo classificato un distacco abissale , che non si è trasformato in un doppiaggio di tutti i concorrenti , possibile visionando i cronologici dei tempi, solo per non rischiare nulla ed accontentarsi della vittoria.

“Avevo a disposizione- sostiene Jacopo- un’auto perfettamente bilanciata grazie al duro lavoro del team e questo lo debbo soprattutto al responsabile tecnico, Naldi Terzo, che , nonostante le

problematiche meccaniche ha risolto ogni problema in tempi record. Per fare un esempio in 20 minuti il team è riuscito a smontare il cambio, a risolvere un problema ad un ingranaggio, a rimontare tutto e a permettermi di entrare in pista per fare 3 giri, un lavoro che normalmente si conclude in un paio d’ore. In gara 1 un episodio, causato sempre dal medesimo concorrente che si è rivelato particolarmente pericoloso in pista, ha compromesso il risultato quando una vittoria era sicuramente alla mia portata. Gara 2 invece è filata via tranquilla con la testa guadagnata alla prima curva e , nel momento in cui “tiravo” rifilavo ben 3 , 4 secondi al giro al mio più diretto avversario. Ho preferito non rischiare nulla e dopo soli 3 giri ho rallentato vistosamente; nonostante questo ho concluso la gara con mezza pista di vantaggio. Il Campionato è ancora in ballo e si deciderà all’ultimo appuntamento a Monza il 26 Ottobre. Gli 11 punti di vantaggio non sono sufficienti a permettermi di rimanere tranquillo quando sono in ballo ancora 43 punti, ma cercheremo di sfruttare questo piccolissimo margine .”

Scuderia N.T. si prenderà qualche giorno di pausa poi si rimetterà al lavoro per trovare soluzioni aerodinamiche estreme adatte al circuito Brianzolo, unico per assetti particolarissimi dato che vengono raggiunte le velocità più alte di tutto il campionato. Per i tifosi e gli appassionati è possibile rivedere gara e interviste su Dinamica Channel, Rai sport 2, Nuvolari, Automototv, Odeon, ed altre 60 emittenti televisive , oltre ad articoli su quotidiani locali e nazionali.


2014-09-09 - 671

Jacopo Faccioni Osella Campionato Prototipi
A Varano de’ melegari (pr) nel campionato italiano prototipi vittoria strepitosa di Jacopo Faccion
Jacopo Faccioni Osella Campionato Prototipi
A Varano de’ melegari (pr) nel campionato italiano prototipi vittoria strepitosa di Jacopo Faccion
Jacopo Faccioni Osella Campionato Prototipi
Jacopo Faccioni Osella Campionato Prototipi
Jacopo Faccioni Osella Campionato Prototipi
Jacopo Faccioni Osella Campionato Prototipi