Max Rendina al Rally di Gubbio-San Crispino

Max Rendina al Rally di Gubbio-San Crispino


Massimiliano Rendina, al comando in solitaria della classifica tricolore rally “produzione” cercherà il primo e concreto allungo stagionale in occasione del Rally di Gubbio-San Crispino, quinta delle otto prove in calendario, seconda su fondo sterrato. Proprio la caratteristica delle strade bianche della gara fanno pensare in positivo al pilota romano, che dopo la Targa Florio cerca di consolidarsi sull’attico della classifica, insieme al suo copilota Mario Pizzuti, a bordo della Mitsubishi Lancer Evolution gruppo N della Rally Project. Non ancora perfettamente ristabilito dalla recente operazione chirurgica di ernia, Rendina ha comunque compiuto un importante balzo in avanti in Sicilia ed adesso ha davanti a sé l’occasione giusta per staccare la concorrenza e mettere l’ipoteca sullo scudetto tricolore. “Psicologicamente ancora siamo provati commenta Rendina dal tragico incidente alla Targa Florio, ma la vita, lo sport, vanno avanti, devono proseguire, guai a fermarsi. Andiamo di nuovo sulla terra, un fondo che è sicuramente congeniale alla Mitsubishi e che comunque mi ispira molto anche se non ho con essa un feeling ancora ottimale. La gara sarà un nuovo confronto anche con gli specialisti del Trofeo Terra, per cui ci sarà molto da imparare. Contiamo comunque di aggiungere punti pesanti per il titolo, senza mai uscire dalle righe, il nostro obiettivo è soltanto quello”. Il Rally di Gubbio-San Crispino è in programma dal 28 al 30 giugno su strade che hanno fatto la storia dei rallies anche mondiali. Dieci le prove Speciali in programma, due da ripetere solo due volte ed altrettanti da ripetere in tre occasioni), per 125 chilometri di sfide altamente tecnici e spettacolari. Giovedì 28 giugno, a Gubbio, in Piazza 40 Martiri, avrà luogo la cerimonia di partenza mentre la gara è prevista per venerdì 29 (partenza alle ore 12,00) e sabato 30 giugno. L’arrivo finale sarà sempre in Piazza 40 Martiri di Gubbio alle ore 18.30 di sabato.


2012-06-25 - 7241