CIV Junior: gare emozionanti del Campionato Italiano Minimoto al Circuito La Scintilla

CIV Junior: gare emozionanti del Campionato Italiano Minimoto al Circuito La Scintilla

Il Round 7-8 della stagione 2017 non tradisce le attese: spettacolo in pista con quasi 100 piloti al via per un fine settimana di successo per tutta la specialità


L'appuntamento estivo del Campionato Italiano Minimoto andato in scena sul Circuito La Scintilla di Contigliano conferma lo stato di salute dell'intero movimento. A pochi giorni dall'attesissima tappa tricolore dell'Europeo in programma il 3-6 agosto prossimi a Franciacorta, l'impianto situato nella Provincia di Rieti ha accolto quasi 100 piloti ai nastri di partenza delle classi Junior (A, B, C), Open (A, B, C) e Gentlemen offrendo, per tutto l'arco della giornata di domenica 23 luglio, gare avvincenti e ricche di colpi di scena. Un successo a tutto tondo testimoniato dal paddock gremito in ogni ordine di posto e l'apporto di partner imprescindibili che hanno sposato la filosofia promozional-sportiva della Commissione Minimoto FMI nel corso di questa stagione: dalle aziende protagoniste del settore come CS Racing, DM Telai, Ghr, GiRacing, Pmt Tyres, Phantom, Polini, Grc e RXP, fino ai team regolarmente accreditati del calibro di Ac Racing, DPS Racing, Guerrei, Mac Race, MMCI, Pasini Racing, Scuola Moto Como, Top Racing e Team Giampy. -------------------------------------------------------------------------------- LE GARE Raggiunto e superato il giro di boa della stagione, il Circuito La Scintilla ha offerto sorprese e conferme nelle dodici gare disputate. Questo il caso della Junior A riservata ai giovanissimi con Leonardo Zanni che si è imposto in Gara 2 spezzando l'egemonia di successi di Riccardo Trolese, in trionfo nella prima manche (e vincitore di giornata) portando a 7 il numero di affermazioni conseguite nelle 8 gare finora disputate. La Junior B ha ribadito lo straordinario momento di forma di Alex Venturini, alla terza "doppietta" conseguita, impossessandosi a scapito di Demis Mihaila (due volte 2°) della leadership di campionato con 2 punticini di vantaggio sul rivale. Per completare il quadro delle classi Junior, Cristian Basso è stato l'effettivo mattatore della Junior C: pole position, furiosa (e vittoriosa) rimonta con 6 posizioni

guadagnate in Gara 1, bis nella successiva accorciando le distanze nella generale dal convincente capo-classifica Simone Graziano e Fabio Ciotola, due volte sul podio così come Alessio Sciarretta. Passando alle classi Open, Matteo Vannucci e Mattia Bucciarelli si sono spartiti le vittorie nelle due gare della Open A, tutt'altra storia nella Open B con Luca Mancin artefice di una prodigiosa doppietta che vale la leadership di campionato. All'insegna del testa-a-testa dall'elevato tasso di spettacolarità tra Marco Bandini e Stefano Cornachin è andata in archivio la quarta tappa stagionale della Open C, proiettando i due ai vertici della classifica distanziati di 1 solo punticino. Ultima ma non ultima, la classe dei Gentlemen ha visto Samuele Donnini e Mauro Finelli spartirsi le vittorie con il #7 ora ad un soffio dalla conquista del prestigioso titolo italiano.


2017-07-25 - 9262