Sbrollini in Valcamonica per rafforzare il comando in E1

Sbrollini in Valcamonica per rafforzare il comando in E1

Il pesarese della Speed Motor sulla Lancia Delta EVO dovrà farsi largo in un classe numerosa nell'ottavo round di Campionato Italiano Velocità Montagna


“Il fatto che vi siano tanti concorrenti e tutti validi aumenta le difficoltà, ma diventa nel contempo ancora più stimolante – ha affermato Sbrollini alla vigilia della partenza per la Lombardia – per cui dovremo dare assolutamente il 100%. La conquista di uno dei gradini del podio sarebbe un risultato importante, considerando la presenza di Soretti, ottimo preparatore che corre in casa e su un percorso nel quale lo scorso anno ha stabilito il nuovo record di raggruppamento. È una salita che ho affrontato due volte in passato e che fungerà da ottimo test per l’affidabilità della Delta, che comunque mi tiene tranquillo”. Marco Sbrollini, con la sua Lancia Delta Evo, tenta di guadagnare ulteriormente terreno in classifica per mettere in cassaforte il titolo nazionale nel gruppo E1 Italia, anche se gli avversari in questa circostanza non gli mancano di sicuro: Mauro Soretti su Subaru Impreza, Antonio Cardone su Audi Rs4 e poi il bulgaro Nikolay Zlatkov su Audi Quattro S1 e l’austriaco Karl Schagerl su Volkwagen Golf.


2017-07-31 - 2953