Cubeda secondo in gara 1 al Nevegal sull'Osella Fa30

Cubeda secondo in gara 1 al Nevegal sull

L'alfiere della scuderia catanese Cubeda Corse esordisce alla grande nella gara bellunese prima prova del Campionato Italiano Velocità Montagna prima di essere “fermato” dalla pioggia


E' un grande debutto quello al Nevegal e nella stagione 2018 per Domenico Cubeda e la Osella Fa30 Zytek preparata da Paco74 e da Armaroli. Il portacolori catanese della scuderia Cubeda Corse ha artigliato un ottimo secondo posto in gara 1 della 44esima edizione della cronoscalata bellunese disputata domenica. Purtroppo la pioggia iniziata a cadere nel finale ha poi condizionato il risultato definitivo della competizione in gara 2. Viste le condizioni di bagnato e l'impossibilità di far segnare un tempo utile per la conquista di punti tricolori, il pilota catanese ha infatti deciso di non prendere il via, tornando comunque soddisfatto dalla trasferta veneta: “L'esordio al Nevegal era insidioso - ha dichiarato Cubeda -, ma questa prima esperienza è andata comunque bene e abbiamo raccolto punti importanti in gara 1, dove avevo già preso più confidenza con il percorso rispetto alle prove. Il prototipo ha risposto bene su un percorso che a un primo approccio può sembrare semplice ma che in realtà nasconde numerosi riferimenti da prendere. Positivi i dati raccolti anche sulle gommme Avon, dispiace naturalmente per la pioggia, ma in questi casi bisogna sempre ragionare prima di prendersi rischi evitabili”.


2018-05-07 - 11208

Cubeda Nevegal

Osella Fa30
Cubeda Osella Fa30