Mattonen a caccia del CIR in gruppo N

Mattonen a caccia del CIR in gruppo N


Con il prossimo “Rally del Ciocco” e con l’inizio ufficiale del Campionato Italiano Rally 2017 la scuderia piemontese Winners Rally Team si presenta ai nastri di partenza della gara toscana con la grinta e la fame di sempre; saranno tre gli equipaggi impegnati sui temibili ed impegnativi asfalti garfagnini. “Mattonen” avrà a disposizione una Mitsubishi Lancer Evo IX N4 con la quale cercherà, nel corso della stagione, di conquistare la vittoria di classe e di gruppo N; il driver frusinate, portacolori da diverse stagioni del sodalizio piemontese, condividerà l’abitacolo della vettura nipponica con la navigatrice Giulia Taglienti. Tra le vetture a due ruote motrici Riccardo Canzian e Roberto Antonucci avranno il compito di raccogliere i primi punti in vista dei due trofei ai quali risultano iscritti; il giovane pilota oltrepadano percorrerà le crono del 40° “Rally del Ciocco e della Valle del Serchio” a bordo della Renault Clio R3T di Gima Autosport e ritroverà alle note il conterraneo Matteo Nobili, insieme al quale lotterà per conquistare l’ambito “Trofeo Clio R3T” patrocinato dalla casa francese. Il milanese Roberto Antonucci, navigato dal fratello Herbert, cercherà dal canto suo di prendere confidenza con le caratteristiche tecniche della piccola Suzuki Swift R1B con l’unico obiettivo di macinare il maggior numero di chilometri in vista del lungo e difficile cammino previsto da Suzuki Motorsport per l’ennesima riuscitissima edizione del “Suzuki Rally Trophy 2017”. Tagliando il traguardo delle 40 “volte” il rally Il Ciocco e Valle del Serchio entra di diritto nel novero delle gare di più lunga tradizione nel panorama italiano e internazionale. La manifestazione, che come da consolidata tradizione aprirà il Campionato Italiano Rally 2017, la serie tricolore più importante e seguita, registra un boom di adesioni, confermando la risposta positiva degli addetti ai lavori per un rally unico nel suo genere. Anche

per questa edizione sarà Forte dei Marmi il fulcro delle giornate di esordio, grazie al supporto convinto delle autorità locali. Lasciata Forte dei Marmi nella prima serata del venerdì, la carovana del rally raggiungerà, percorrendo il celebre lungomare versiliese, Viareggio, per arrivare, prima di risalire al Ciocco, a Lucca. La città ospiterà, in collaborazione con Aci Lucca, la sosta del rally sulla splendida cinta muraria cinquecentesca (venerdì 17 marzo); seguiranno le prove speciali impreziosite dalla cornice naturale della Garfagnana e Valle del Serchio (sabato 18 marzo) per concludere in grande stile sotto la storica Porta Ariostea di Castelnuovo di Garfagnana (domenica 19 marzo).


2017-03-13 - 3761

Mattonen