Rally Internazionale Lirenas di Cassino

Rally Internazionale Lirenas di Cassino

Otto prove speciali in due giorni di gara con oltre il quaranta per cento del chilometraggio totale da trascorrere con le sfide disegnano un rally “vecchia maniera” , nel quale gli equipaggi avranno di che esaltarsi


Ultime due settimane di iscrizioni aperte (chiusura il 2 aprile) per il 7° Rally Internazionale Lirenas di Cassino, la grande novità oppure, se vogliamo, il grande rientro nell'esclusivo parterre della International Rally Cup, di cui sarà il primo appuntamento, dal 7 al 9 aprile. L'evento creato da World Events Racing con il Gruppo Ecoliri Spa, con l'appassionato seguito dell'Automobile Club Frosinone, porterà dunque a Cassino ed il suo territorio il grande rallismo e per offrire al meglio un territorio di grandi bellezze e potenzialità, é stato creato un percorso di forte impatto. Il 7° Rally Internazionale Lirenas torna dunque con grande enfasi ma anche con caratteri forti, dotato di un percorso di alto livello qualitativo, punteggiato da otto Prove Speciali, per una distanza competitiva di 122,420 chilometri a fronte del complessivo di 303,530. Sarà una sfida che guarderà in faccia uomini e mezzi, visto che il totale chilometrato delle sfide é del 40,33% sul complessivo del tracciato. Quindi si starà molto in macchina a sfidare avversari e cronometro e questo sarà uno dei valori aggiunti di questo rally, del quale certamente il centro sud Italia ed anche l’intero rallismo nazionale, ne sentivano la mancanza. Si potrà correre su prove speciali di alto contenuto tecnico-sportivo, che certamente lasceranno un retrogusto forte a chi vorrà accettare la sfida. Eccole, nei loro caratteri salienti: PROVA SPECIALE N. 1 “VALLE DEL LIRI” (KM. 4,320) Una prova speciale pensata per il pubblico, che verrà disputata con la formula di due vetture per volta, tipo “Motor Show” uno contro uno. Gli equipaggi effettueranno due giri di pista, verrà data loro la bandiera a scacchi e verranno fatti schierare di nuovo sulla griglia di partenza per dare via ad un secondo scontro strutturato allo stesso modo del primo. La sommatoria dei due tempi determinerà l’effettivo tempo di

prova ai fini della classifica. Al termine della prova verranno estratti a sorte tra il pubblico degli spettatori che avranno il piacere di stare a fianco di Giancarlo Fisichella a bordo di una Ferrari della Scuderia Baldini. PROVA SPECIALE N. 2- 5 “VITICUSO” (KM. 13,800) I primi dieci chilometri la strada sale fino ad oltrepassare quota mille metri della dorsale dell’appennino centrale, dove si alternano dei tratti molto guidati ma lenti ad altri guidati e veloci al tempo stesso, per terminare poi con gli ultimi tre chilometri totalmente in discesa. Una discesa caratterizzata da un primo tratto fatto da curve in sequenza quasi tutte simili per ampiezza di carreggiata ed angolazione, ed un secondo tratto quello che porta sino a fine prova con una carreggiata molto più ampia e di conseguenza con una maggiore velocità di percorrenza. Negli anni passati è stata definita da più piloti una delle prove speciali a più alto contenuto tecnico disputate e sicuramente la prova più ostica del rally. PROVA SPECIALE N. 3-6 “VALLEROTONDA” (KM. 15,000) Si snoda su quindici chilometri con lo start appena fuori il centro abitato di Viticuso, ne percorre circa tre di strada pianeggiante caratterizzata da una carreggiata molto ampia e curve veloci sino ad arrivare alle porte del centro abitato di Acquafondata. Da lì imbocca la variante che evita il passaggio nel centro abitato per poi ritornare sulla provinciale dove percorre ancora due chilometri di strada pianeggiante e percorrere gli ultimi dieci completamente in discesa, dove si esalteranno le qualità ed il coraggio dei piloti oltre che verranno messe a dura prove le vetture. Asfalto buono, molto poroso quindi ottimo grip con poco sconnesso, curve veloci. PROVA SPECIALE N. 4-7 “TERELLE” (KM. 15,000) Lunga anche’essa quindici chilometri, è caratterizzata da un prima parte punteggiata da una serie di tornanti che si alternano con tratti abbastanza veloci. Segue una parte centrale con curve in

sequenza che sembrano essere tutte simili e mediamente veloci, sino ad arrivare al km. 10, per svoltare poi nel castagneto di Terelle dove c’è una magnifica inversione sinistra e dove inizia la risalita verso il centro abitato di Terelle che viene interamente attraversato. Questo tratto è caratterizzato anch’esso da curve lente in sequenza fino a raggiungere il fine prova. PROVA SPECIALE N. 8 “SUPER SECTOR SELECTIVE” (KM. 30,500) Il gran finale, da uomini duri, da piloti veri. Lunga, lunghissi,a con i suoi trenta chilometri, non è altro che la PS 2 e la PS 3 percorse in unica soluzione. Unica differenza il centro abitato di Viticuso, dove verrà costruito un percorso fatto da chicane e inversioni molto lente ma spettacolari in modo da essere in sicurezza ma al tempo stesso per regalare spettacolo per il pubblico. Il centro abitato di Viticuso si presta molto bene in quanto dotato di tribune naturali al di sopra della sede stradale. PROGRAMMA DI GARA Giovedì 2 Marzo 2017 -Ore 08.00 Data di Apertura delle Iscrizioni Domenica 2 Aprile 2017 -Ore 10.00 Data di Chiusura delle Iscrizioni Lunedì 3 Aprile 2017 -Ore 21.00 Pubblicazione Elenco dei Concorrenti e Conduttori Iscritti www.lirenasevent.com Mercoledì 5 Aprile 2017 -Ritiro dei Road Book Consegna Materiali per le Ricognizioni presso Quartier Generale del Rally Piano Terra - Dalle ore 16.30 alle ore 19.30 Giovedì 6 Aprile 2017 - Ritiro dei Road Book Consegna Materiali per le Ricognizioni Presso Quartier Generale del Rally Piano Terra - Dalle ore 08.30 alle ore 10.00 - Ricognizioni Autorizzate e Vigilate Prove Speciali 2/3/4/5/6/7 Dalle ore 08.00 alle ore 18.00 - ( Massimo 3 Passaggi ) Prova Speciale 1 Dalle ore 17.00 alle ore 20.00 - ( 2 Passaggi ) Venerdì 7 Aprile 2017 -Ricognizioni Autorizzate e Vigilate Prova Speciale 8 dalle ore 08.30 alle ore 12.00 ( massimo 3 Passaggi )

Venerdì 7 Aprile 2017 -Verifiche Sportive Regolamentate Consegna dei Materiali dalle ore 16.00 alle ore 19.00 Presso Quartier Generale del Rally (Conduttori prioritari e/o che partecipano allo Shake-Down ) -Verifiche Tecniche Regolamentate dalle ore 16.30 alle ore 19.30 - Quartier Generale del Rally Parcheggio Anti-stante il Rettorato (Conduttori prioritari e/o che partecipano allo Shake-Down ) Sabato 8 Aprile 2017 -Verifiche Sportive Regolamentate Consegna dei Materiali dalle ore 08.00 alle ore 10.00 Presso Quartier Generale del Rally (Conduttori che non partecipano allo shakedown ) Sabato 8 Aprile 2017 -Verifiche Tecniche Regolamentate dalle ore 08.30 alle ore 10.30 Presso Quartier Generale del Rally (Conduttori che non partecipano allo shakedown ) -Shakedown – Test con Vetture da Gara dalle ore 08.30 alle ore 12.30 Località Belmonte Castello – Strada Provinciale 259 Lunghezza Tratto Test (Cronometrato) – km. 3.00 . -Ore 13.30 Briefing Obbligatorio con il Direttore di Gara ( 1° e 2° Conduttore di tutti i concorrenti iscritti ) con Firma del Registro Presenze. Consegna Ticket con orario di presentazione in Parco Partenza. Presso Quartier Generale del Rally - Aula Magna Multimediale -Ore 13.30 Pubblicazione dell’Elenco Concorrenti Verificati Pubblicazione dell’Ordine di Ingresso in Parco Partenza Pubblicazione dell’Ordine di Partenza -Pubblicazione dell’Ordine di Partenza PS 1 Presso Albo di Gara 1) – Quartier Generale del Rally Presso Albo di Gara 2) Presso Info Point Parco di Riordino -Ingresso Vetture in Parco Partenza Dalle ore 15.00 alle ore 15.30 - (5 vetture al minuto ) in Corso della Repubblica - Cassino Sabato 8 Aprile 2017 Inizio Sessione Autografi - Equipaggi Dalle ore 15.40 alle ore 16.40 Presso Corso della Repubblica - Cassino -Ore 17.00 Partenza del Rally ( C.O. 0 ) Dal N° Max al n° 1 – Due Vetture nello stesso Minuto - Presso Corso della

Repubblica - Cassino -Dalle ore 19.50 ingresso Parco di Riordino Notturno - Due Vetture nello stesso Minuto Presso Corso della Repubblica - Cassino Domenica 9 Aprile 2017 -Dalle ore 07.00 - Uscita Parco di Riordino Notturno dal n° 1 al N° max. in Corso della Repubblica - Cassino -Dalle ore 17.18 - Arrivo, Cerimonia di Premiazione e Parco Chiuso - Pedana del Rally in Corso della Repubblica - Cassino


2017-03-23 - 10111

Rally Internazionale Lirenas di Cassino