Team Bassano sfiora la vittoria al Colli Scaligeri con la Toyota Celica 4WD

Team Bassano sfiora la vittoria al Colli Scaligeri con la Toyota Celica 4WD

Cinque equipaggi su sei all’arrivo nel rally veronese che si è svolto la scorsa domenica. Solo 1”1 privano Patuzzo e Martini della vittoria assoluta


Cinque su sei all’arrivo gli equipaggi del Team Bassano che domenica scorsa hanno partecipato alla prima edizione del Rally Storico dei Colli Scaligeri svoltosi nella provincia di Verona e vissuto sull’avvincente sfida sul filo dei decimi di secondo tra i portacolori azzurri Nicola Patuzzo ed Alberto Martini nuovamente con la Toyota Celica 4WD Gruppo A e i vincitori Andreis e Farina con la Porsche 911; il duo veronese si è giocato la vittoria sin dal primo tratto cronometrato e solo un problema ai freni verso metà gara ne ha rallentato la corsa causando quel distacco alla fine ridotto grazie ai due scratch che però non sono bastati a superare l’avversario che si aggiudica il rally per soli 1”1. Resta un ottimo secondo posto assoluto e la vittoria di 4° Raggruppamento, oltre ad un buon allenamento in vista dei prossimi impegni.

Subito dietro nell’assoluta si piazza Paolo Baggio con la Lancia Rally 037 Gruppo B sulla quale, nella prima uscita stagionale, ha avuto sul sedile di destra a dettargli le note l’esperto Corrado Ughetti: anche per il pilota vicentino un buon test in attesa di affrontare il Rally Sanremo valevole per il CIR.

Scorrendo la classifica, al quarto posto assoluto e primo di 3° Raggruppamento, si trova l’Alfa Romeo Alfetta GTV Gruppo 2 di un ottimo Gianluigi Baghin, che ha corso una gara di alto livello ben coadiuvato dalla rientrante Iside Zandonà e vincendo a mani basse anche la classe 2-2000, la stessa in cui ha corso l’Opel Kadett Gt/e di Sandro Simoni e Mauro Alioni alla fine quinti di categoria. Il quinto equipaggio all’arrivo, fanalino di coda della classifica, è quello formato da Damiano Almici e Franco Simoni quarti di classe 2-1150 con l’Autobianchi A112 Abarth; unico equipaggio che non ha concluso il rally, quello della seconda A112 di Fabio Vezzola ed Emanuela Zago, fermi nelle prime battute di gara per la rottura di un semiasse.

La prestazione di squadra ha permesso, infine, al Team

Bassano di conquistare la vittoria nella classifica dedicata alle scuderie.


2017-03-21 - 1461

Nicola Patuzzo

Alberto Martini
Toyota Celica