Riolo primo, Brazzoli secondo all'Elba Storico

Riolo primo, Brazzoli secondo all'Elba Storico

Il siciliano con l'Audi Quattro guida la classifica assoluta, il cuneese è secondo con la Lancia Rally 037 precedendo il sammarinese Giuliano Calzolari, terzo con la Ford Escort


I colpi di scena che hanno caratterizzato le prime due prove speciali, corse ieri sera, e dove "Lucky" e "Pedro" fermati da problemi tecnici alle rispettive Lancia Rally 037, hanno lanciato in vetta alla graduatoria generale il pilota di Cerda Totò Riolo. Il siciliano con la Audi Quattro, navigato da Alessandro Floris, ha conquistato il primo posto dopo la seconda piesse, disputata nel centro storico di Capoliveri dove s'è rivelato il più veloce, e lo sta confermando anche all'inizio della seconda giornata realizzando il miglior crono nella terza piesse. "Siamo andati bene, non forte perché l'asfalto è parecchio umido nelle parti alti della prova, ed ora i tecnici apporteranno delle correzioni all'assetto della vettura". Riolo afferma all'assistenza posizionata al termine del primo passaggio da 22 chilometri della "Due Mari", dove è Enrico Brazzoli a segnare il secondo tempo a soli quattro decimi da Riolo, quindi pronto a recuperare lo svantaggio di 18"2 che paga al siciliano. E' lo spettacolare Giuliano Calzolari a piazzarsi al terzo posto assoluto, rivelandosi anche il terzo più veloce in prova con la Ford Escort MK2, a soli quattro secondi e sei dal piemontese con la Lancia Rally, riuscendo a controllare il francese Marc Valliccioni ottimo quarto assoluto alla guida della Renault 5 Turbo.


2014-09-20 - 5577