Rally della Fettunta in programma il 6-7 dicembre

Rally della Fettunta in programma il 6-7 dicembre

interesse per il nuovo corso del rally della fettunta in versione rally day. la manifestazione nella storica data di dicembre avra’ epicentro nel chianti e sara’ l’ultimo e decisivo appuntamento del trofeo michey mouse open rally 2014


Grande interesse ha suscitato nell’ambiente degli appassionati il ritorno di una manifestazione che è stata per decenni il punto di riferimento dei rally della penisola come il Rally della Fettunta e che per l’occasione avrà la tipologia di RallyDay con due prove speciali da ripetersi tre volte oltre tutto nella storica data del primo week end di dicembre.

Gli appassionati organizzatori della Valdelsa Corse hanno predisposto oltre che un percorso tecnico ed impegnativo anche una serie di agevolazioni e grazie alla partenership con importanti sponsor anche premi interessi per i partecipanti. Infatti alle tradizionali coppe e targhe che saranno assegnate ai protagonisti della classifica assoluta e delle varie classi, ci saranno ulteriori premi prestigiosi come pernottamenti in luoghi ameni del Chianti o premi enogastronomici offerti da artigiani locali o dal Consorzio Chianti Classico che ha creduto fermamente in questa manifestazione per la promozione e la ulteriore valorizzazione di uno dei vini più prestigiosi e più apprezzati della penisola. Inoltre altra importante partnership è stata quella con una tra le più importanti aziende di trasmissioni e cambi a livello nazionale come la Bacci Tramissioni che crede fermamente nella gara ed ha offerto premi importanti in buoni sconto sia ai protagonisti dell’assoluta sia nella sezione autostoriche che nelle moderne sia ai protagonisti delle varie classi, femminile e, cosa estrapolata dal ciclismo, anche all’ultimo arrivato.

Altra importante iniziativa è quella riservata ai partecipanti con vetture Peugeot con l’istituzione del Trofeo denominato Peugeotstar a cui son iscritti gratuitamente tutti coloro che utilizzano le vetture dalla marca francesce con l’assegnazione di premi particolari ai primi tre classificati con l’assegnazione di un Trofeo ed un premio enogastronomico e dal quarto al decimo un Trofeo oltre che un premio offerto da un’azienda agrituristica del Chianti

riservato all’equipaggio proveniente da più lontano.

Quindi la Valdelsa Corse ha effettuato un grosso sforzo per questa edizione rinnovata ma allo stesso attaccata alla migliore tradizione della gara rinverdendo fasti del passato e interessando tutto il Chianti. Barberino Val d’Elsa, Tavarnelle Val di Pesa e Castellina in Chianti saranno infatti i poli di riferimento della manifestazione, Un mix tra tradizione ed innovazione questa prima edizione del Rallyday della Fettunta in programma il 6/7 dicembre prossimi e che vedrà una prova speciale, quella di Vico, un classico del Fettunta che l’ha resa celebre fin dai tempi degli anni settanta a cui si unirà un inedito tratto cronometrato, quello di Sicelle altrettanto impegnativo.

Ma vediamo il programma che, come in tutti i Rally Day, vede tutta la manifestazione svolgersi in un week end: sabato 6 dicembre infatti saranno previste la distribuzione del radar a Tavarnelle Val di Pesa e le ricognizioni dalle ore 08.30 alle ore 13.00 per poi proseguire nel pomeriggio con le verifiche pre gara (sportive e tecniche) dalle ore 14.00 alle ore 18.30 invece a Barberino Val d’Elsa. Sempre a Barberino Val d’Elsa domenica 7 dicembre è prevista la partenza della prima vettura alle ore 08.00 per effettuare le due prove speciali in programma che saranno Vico di Km. 6,59 e Sicelle di Km. 6. Le due prove saranno ripetute tre volte intervallate ogni volta da un Riordino e da un Parco Assistenza in località Sambuca. Dopo la disputa delle sei prove speciali in programma l’arrivo è previsto a Tavernelle Val di Pesa per le ore 16.08 dopo aver effettuato Km. 37,77 di tratti cronometrati su un percorso globale di Km. 219,49. Sempre a Tavernelle Val d’Elsa è previsto il quartier generale della gara presso il Palazzo Consiliare. Quindi una gara coincisa e molto tirata quella che la Valdelsa Corse ha predisposto e che è valevole come ultimo appuntamento dell’Open Rally Trofeo Michey

Mouse e decisivo per l’assegnazione di numerosi titoli di classe.

L’edizione 2012, l’ultima disputata, è stata caratterizzata da una grande incertezza e la vittoria fù conquistata al foto finish dal duo pistoiese composto da Paolo Moricci e Paolo Garavaldi con la Mitsubishi Lancer Evo IX davanti al duo locale Simone Borghi e Cristian Pollini invece su Renault Clio R3 con cui si era alternato alla testa. Incertezza anche per il terzo gradino del podio con una bella lotta tra il duo Senigagliesi-Morganti su Peugeot 207 Super2000 e Rovatti-Spinetti invece su Peugeot 106 Rallye giunti nell’ordine.

Anche per questa rinnovata edizione del Fettunta si prospetta una bella lotta con spunti tecnici decisamente interessanti e dove prevarrà, come sempre l’incertezza fino alla pedana d’arrivo, per informazioni ed aggiornamenti www.valdelsacorse.it o info@valdelsacorse.it .


2014-11-18 - 2472