APPUNTAMENTO “AL BUIO” PER MAGLIONA AL TROFEO SCARFIOTTI

APPUNTAMENTO “AL BUIO” PER MAGLIONA AL TROFEO SCARFIOTTI

A Sarnano la quarta tappa del CIVM con il campione italiano prototipi a caccia di punti preziosi sull'Osella-Honda: “E' la mia prima assoluta nella gara marchigiana, molto tecnica, lunga e dove non abbiamo il minimo riferimento: sarà il weekend tricolore più complesso della stagione


Sarà il weekend tricolore più complesso della stagione quello di Sarnano per Omar Magliona. Nel fine settimana del 1° giugno la cittadina marchigiana ospita la quarta prova del CIVM, nella quale il quattro volte campione italiano prototipi andrà a caccia di punti preziosi per continuare la lotta per il titolo. Dopo i successi a Caltanissetta (con record) e a Verzegnis (con l'aggiunta del super podio assoluto sotto la pioggia), l'alfiere sardo della scuderia siciliana Cst Sport affronta per la prima volta in carriera il 24° Trofeo Lodovico Scarfiotti al volante dell'Osella PA21 Evo Honda da 2000cc curata dal Team Faggioli e gommata Marangoni. Visto l'esordio assoluto a Sarnano, proprio la questione pneumatici sarà il primo, grande rebus da risolvere, dunque approfittando delle prove ufficiali del sabato non soltanto per prendere confidenza con il tracciato, che tra l'altro è uno dei più lunghi e tecnici del Campionato Italiano.

“Il Trofeo Scarfiotti - dichiara Magliona - è un appuntamento cruciale quest'anno. Una gara molto difficile che affrontiamo per la prima volta proprio nel momento in cui non possiamo permetterci errori, di qualsiasi tipo, o di amministrare in qualche modo un vantaggio, perché la nostra rincorsa alla vetta della classifica dovrà essere perfetta. Su un tracciato così lungo, variegato e tecnico, oltre che carpirne i segreti, sarà da valutare con molta attenzione la questione gomme. Giocheranno un ruolo fondamentale. Lavoreremo per fare le giuste scelte e speriamo che il cambio al volante favorisca il feeling con i quasi 9 chilometri del percorso. Sarà davvero interessante scoprirli e non vedo l'ora di iniziare. È l'appuntamento più difficile della stagione quest'anno, per questo con scuderia e team vogliamo dimostrare che proprio in queste situazioni sappiamo tirare fuori il meglio.”

Il

tracciato della Sarnano-Sassotetto misura 8877 metri, da coprire due volte, per una pendenza media del 7,65%. Dopo le verifiche sportive e tecniche di venerdì dalle 15 alle 20, il programma dell'evento prevede per sabato 31 maggio le due prove ufficiali con partenza alle 10.30. Domenica 1° giugno il Trofeo Scarfiotti accende i semafori di gara-1 alle 10 e di gara-2 a seguire.


2014-05-28 - 37

Magliona in azione sotto la pioggia di Verzegnis
APPUNTAMENTO “AL BUIO” PER MAGLIONA AL TROFEO SCARFIOTTI