Simone Miele 2.assoluto al Rally dell’Elba

Simone Miele 2.assoluto al Rally dell’Elba

Gara da protagonista quella del driver varesino della PH Sport che con la Citroen Ds3 Wrc ha colto un’ottima seconda posizione assoluta nonostante fosse al debutto sulle strade dell’Isola d’Elba e con il navigatore David Castiglioni. Il pilota della scuderia Top Rally ha corso utilizzando pneumatici di marche differenti nonostante le 10 gomme contingentate previste dal regolamento


Un inizio così non se lo sarebbe aspettato nemmeno lui. Simone Miele, alla prima volta in gara al Rally dell’Elba, ha chiuso in seconda posizione assoluta dopo un fine settimana di gara davvero tirato ma vissuto costantemente da protagonista.

Sia nelle prove speciali svolte venerdì 5 maggio che in quelle andate in scena nella giornata successiva, il pilota di Olgiate Olona ha dato conferma delle sue doti mettendosi fin da subito alle spalle del mattatore della gara, il bresciano Albertini.

Per la prima volta insieme al toscano David Castiglioni, Simone Miele ha badato molto alla sostanza cercando di ottimizzare le qualità della vettura, le scelte degli pneumatici e di non badare troppo allo spettacolo quanto invece ai tempi. Con queste premesse sono arrivati tempi di alto livello incorniciati da due vittorie parziali giunte nelle prove numero 7 ed 8.

“Non ci avrei creduto se me lo avessero detto alla vigilia- racconta un euforico Miele- per me che ero al debutto su queste strade il secondo posto qui vale come una vittoria visti gli avversari con i quali mi confrontavo: Signor, Fontana, Re, Porro, Albertini, Riolo, Pedro… sono tutti nomi importanti”.

Nelle strategie di gara hanno contato anche le gomme sebbene è doveroso ricordare che i tempi realizzati da Miele hanno mostrato costanza di rendimento nella due giorni elbana e in tutte le condizioni affrontate: “Sono partito col mio ritmo sperando di fare bene e così è stato. La prova spettacolo ha contribuito a rafforzare la bella posizione ottenuta. Abbiamo utilizzato pneumatici di marche differenti perché a nostro avviso poteva essere una scelta vincente anche in virtù delle previsioni meteo: è stato un azzardo ed è andata bene. A volte ci vuole anche un pizzico di fortuna!”

Parole di elogio anche nei confronti del nuovo copilota: “Sostituire Mometti- che nel CIWrc gareggia abitualmente con Fontana- non è stato semplice per me ma devo dire di “essere

caduto in piedi”: Castiglioni è molto bravo ed è soprattutto una grande persona; credo che insieme ci toglieremo belle soddisfazioni”.


2017-05-11 - 3331

Miele Elba
Simone Miele 2.assoluto al Rally dell’Elba

Miele Rally dell’Elba