Gianluca Tosi e Alessandro Del Barba al Rally Città di Modena

Gianluca Tosi e Alessandro Del Barba al Rally Città di Modena

La coppia della Movisport, tra i protagonisti di spicco della serie IRCup, si “concede una distrazione” questo fine settimana, sempre con la Clio R3C di Gima Autosport. Rimandato il debutto con la Fiesta R5 per indisponibilità della vettura ​ la decisione di proseguire con la manifestazione


Gianluca Tosi, in coppia con il fido Alessandro Del Barba, sarà al via del 38° Rally Città di Modena, questo fine settimana. Diversamente da quanto annunciato da tempo, la coppia reggiana sarà al via con la Renault Clio R3C di Gima Autosport in luogo della prevista Ford Fiesta R5 (sempre della squadra alessandrina), in quanto non disponibile a causa delle lunghe tempistiche di ripristino della vettura dopo un incidente in una gara della settimana passata. L’accoppiata della Movisport, tra quelle più in vista della serie IRCup, si concede dunque una “vacanza” fuori porta alla gara modenese la quale verrà presa come un utile allenamento in vista della terza gara del campionato, in Casentino alla metà di luglio. L’obiettivo é ovviamente un risultato di vertice, per confermare il trend positivo partito ad inizio stagione al Ciocco. “Debutto in classe R5 rimandato – commenta Tosi – purtroppo la vettura designata non é disponibile, vedremo di operare il debutto più avanti. Avremo a disposizione la “nostra” Clio, con la quale cercheremo di onorare al meglio la partecipazione a questa bellissima gara, sfruttando ovviamente il fatto che la conosciamo bene!”. Sabato 10 giugno, verifiche sportive e tecniche in zona Autoporto a Sassuolo. Partenza alle 17.40 dall’Autoporto, alle 17.58 la prima prova speciale di Montegibbio (7,500 km.), poi riordino a Salvarola Terme e Parco Assistenza (Autoporto). Alle 21.04 é in programma la seconda prova di “Montegibbio”, alle 21.23 la “Barighelli” (7,500 km), con ingresso della prima vettura nel riordino notturno alle 22.18. Domenica 11 giugno l’uscita dal riordino sarà alle 8,00 ed alle 8.45 si torna a duellare con la prova di “Barighelli”, alle 9.24 si andrà sui 12,500 km della prova di “Valle” (partenza da Serramazzoni), poi riordino a Serramazzoni e Parco Assistenza in Autoporto. Ultimo giro di prove che si aprirà dalle 12.38 con la prova di “Pazzano” (9,600 km), quindi

alle 13.27 il via all’ultimo passaggio sulla “Barighelli, seguito dal riordino a Serramazzoni che introdurrà, alle 15.06, alla prova finale di “Valle”. Arrivo a Maranello alle 16,00 dopo 306 chilometri di gara, 72 dei quali di distanza competitiva. Foto Mario Leonelli


2017-06-08 - 7272