Kevin Giovesi batte anche la sfortuna a Monza

Kevin Giovesi batte anche la sfortuna a Monza


Si è svolto a Monza lo scorso fine settimana l’ultimo atto stagionale del Campionato Italiano di F.3, la serie che ha visto Kevin Giovesi inserirsi tra i protagonisti assoluti fin dalla seconda tappa stagionale disputata a Misano, quando è avvenuto il ritorno del pilota milanese in questo contesto agonistico.
Sul tracciato di casa il portacolori del team Ghinzani ha fatto segnare il 4° tempo nella prima sessione di qualificazione e il 2° nel secondo turno, dopo aver detenuto a lungo la pole position persa nel finale per soli 50 centesimi. In gara 1 il driver lombardo è scattato magistralmente dalla seconda fila dello schieramento di partenza e alla prima chicane era già al comando quando ha subito il tamponamento da parte di Maisano che lo ha estromesso dalla gara.
Nella seconda frazione Kevin si trovava nelle posizioni di testa quando al secondo passaggio ha perso l’ala posteriore, riuscendo comunque a proseguire fino a sette giri dal termine quando la rottura del semiasse lo ha costretto al ritiro in prima variante. L’ottima competitività dimostrata nell’arco dell’intero week end si è concretizzata finalmente con la disputa di gara 3. Dopo lo start in ultima posizione, in seguito al ritiro in gara 2, Giovesi è stato autore di una rimonta strepitosa a suon di sorpassi al limite lungo tutto il tracciato che lo hanno relegato al primo posto sotto la bandiera a scacchi, celebrando così un successo meritato. Kevin ha chiuso il Campionato Italiano di F.3 al 4° posto.

KEVIN GIOVESI: “E’ stato davvero bello poter chiudere la stagione con una vittoria proprio qui a Monza, la pista di casa sia per me sia per Piercarlo Ghinzani, il team manager che ha creduto nelle mie capacità e mi ha permesso di disputare una stagione sempre al top grazie alla professionalità e alla competenza di tutto il team. Ringrazio anche Ivone Pinton che mi ha dispensato consigli utili per tutta la stagione e adesso posso guardare con serenità al mio

prossimo impegno agonistico. Il 30 e 31 Ottobre infatti sarò impegnato a Barcellona nei test del campionato GP2 con il team Lazarus, un’ opportunità incredibile per percorrere i primi chilometri con una vettura così potente e impegnativa, senza dubbio sarà un’esperienza emozionante! “.


2012-10-27 - 5663