MAGLIONA PRONTO PER L'ESORDIO AL TROFEO SCARFIOTTI

MAGLIONA PRONTO PER L'ESORDIO AL TROFEO SCARFIOTTI

Nelle prove ufficiali del quarto round del CIVM a Sarnano il campione italiano prototipi ha preparato l'Osella Honda in vista della gara di domenica 1° giugno “Tracciato stupendo, abbiamo testato regolazioni diverse, speriamo di far bene ora che conteranno cronometro e punti per il campionato


Approfittando delle prove ufficiali del sabato, Omar Magliona ha preparato il personale esordio assoluto al Trofeo Lodovico Scarfiotti, cronoscalata Sarnano-Sassotetto quarta prova del Campionato Italiano Velocità Montagna. Per il campione prototipi CN in carica la gara di domenica 1° giugno è fondamentale per continuare la rincorsa alla testa della classica di categoria e quindi la lotta per la riconferma del titolo. L'alfiere sardo della scuderia siciliana Cst Sport ha disputato la prima salita di prove sul bagnato e la seconda su asfalto asciutto al volante dell'Osella PA21 Evo Honda da 2000cc curata dal Team Faggioli e gommata Marangoni. Ora si prospetta una delle più complesse gare della stagione, sia per l'esordio assoluto sul tracciato marchigiano sia per le possibili condizioni del meteo, che negli ultimi giorni sono state molto variabili a Sarnano.

“Ho scoperto un tracciato stupendo - dichiara Magliona -, ritrovando anche alcune caratteristiche che mio padre Uccio, che qui ha corso in passato, mi racconta ogni qualvolta parliamo di Sarnano. Una salita 'vera'. Per noi questo è un weekend fondamentale, abbiamo provato diverse soluzioni e siamo fiduciosi, anche se davvero la gara sarà difficilissima. Speriamo che il meteo tenga, tra l'altro, altrimenti tutto si complicherà ulteriormente. Comunque ci siamo preparati e abbiamo lavorato sodo. Siamo pronti.”

Il tracciato della Sarnano-Sassotetto misura 8877 metri, da coprire due volte, per una pendenza media del 7,65%. Domenica il Trofeo Scarfiotti accende i semafori di gara-1 alle 10 e di gara-2 a seguire.


2014-05-31 - 4023