Vittorie e risultati per i Talenti Azzurri FMI nell'ELF CIV a Misano

Vittorie e risultati per i Talenti Azzurri FMI nell

I 24 Talenti Azzurri FMI della Velocità subito protagonisti nelle classi Moto3, PreMoto3 (250cc 4 tempi e 125cc 2 tempi) e Supersport 300 al Misano World Circuit Marco Simoncelli


La stagione 2018 dell'ELF CIV (Campionato Italiano Velocità) inizia sotto il segno dei piloti coinvolti nel progetto Talenti Azzurri FMI. Il Round 1-2 andato in scena al Misano World Circuit Marco Simoncelli ha messo in mostra tutto il potenziale dei 24 piloti supportati dalla Federazione Motociclistica Italiana al via delle classi Moto3, PreMoto3 (250cc 4 tempi e 125cc 2 tempi) e Supersport 300, conquistando complessivamente 6 vittorie (su 8 potenziali) e 13 piazzamenti sul podio dei 24 disponibili.

Nell'ELF CIV Moto3 il mattatore indiscusso del fine settimana è stato Nicholas Spinelli. Il Campione italiano Moto3 in carica, passato al Gresini Racing Junior Team, si è assicurato la vittoria in entrambe le gare in programma lasciando Misano a punteggio pieno in classifica. In Gara 1 ha avuto ragione dell'altro Talento Azzurro Nicola Fabio Carraro (Team Minimoto Portomaggiore) ed Elia Bartolini, a seguire e nel gruppo di testa gli altri piloti supportati dalla FMI: Kevin Zannoni (TM Racing Factory 3570 MTA) 4°, Edoardo Sintoni (Pro Racing Team) 6° a precedere Raffaele Fusco, 8° con la TM di Gradara Corse. Gara 2 ha proiettato i Talenti Azzurri FMI ai primi quattro posti con Spinelli, Zannoni, Fusco e Carraro transitati con quest'ordine all'esposizione della bandiera a scacchi, sfortunato Sintoni finito a terra proprio alla penultima curva quando si ritrovava in seconda posizione.

Talenti Azzurri FMI protagonisti nell'ELF CIV Moto3: Spinelli (29), Sintoni (30), Zannoni (111), Fusco (77) e Carraro (10)
Ricche di soddisfazioni le due gare della PreMoto3 con Alberto Surra (2 Wheels PoliTO) in entrambe le circostanze sul gradino più alto del podio della 250cc 4 tempi, in Gara 2 regolando in volata Mattia Rato. Apprezzabile rendimento anche dell'esordiente Gabriele Mastroluca, da rookie sul podio (3°) in una Gara 1 caratterizzata da numerose cadute risoltesi fortunatamente senza conseguenze. Per quanto concerne gli altri Talenti Azzurri, due

quinti posti per Marco Gaggi, Nikolas Marfurt ha concluso 8° Gara 2 dopo una caduta proprio sul più bello nella corsa del sabato, mentre Mirko Gennai ed Alessandro Zanca hanno portato a termine rispettivamente all'11° e 15° posto Gara 2. Weekend difficile invece per Nicola Chiarini con Matteo Boncinelli 12° in Gara 2 e Andrea Natali, Campione italiano MiniGP 50cc in carica, che ha dato prova del suo valore con un 8° ed un 6° posto comprensivo del giro più veloce della seconda manche. Sempre nella PreMoto3, ma nella classe 125cc 2 tempi, un 1° ed un 2° posto consente a Filippo Bianchi dei Talenti Azzurri FMI di condividere ad ex-aequo la leadership di campionato con Jacopo Adriano Hosciuc.

Alberto Surra e Mattia Rato sul podio di Gara 2 dell'ELF CIV PreMoto3 250 4T
Positiva 'prima' stagionale anche per i Talenti Azzurri FMI al via della competitiva e combattutissima classe Supersport 300. Thomas Brianti (KTM Runner Bike) si è imposto da dominatore in Gara 2 riscattando lo sfortunato epilogo di una prima manche che ha visto Luca Bernardi (Yamaha Team Trasimeno) classificarsi secondo. Nelle posizioni che contano da segnalare Omar Bonoli (4° e 13°), Francesco Pastore (6° in Gara 2) ed Alessandro Arcangeli (8° nella seconda manche), autore del giro più veloce di Gara 1. Weekend sfortunato invece per Matteo Bertè, Gabriele Giannini e per il vice-Campione italiano in carica Marco Carusi.

Thomas Brianti festeggia sul podio la vittoria di Gara 2 dell'ELF CIV Supersport 300
Roberto Sassone, Direttore Tecnico Velocità FMI: "Il bilancio è estremamente positivo. Un ottimo lavoro da parte di tutti i nostri ragazzi, protagonisti sin dalle prove nelle diverse categorie ed in grado di confermarsi successivamente in gara. Nella Moto3 Spinelli ha messo a segno una splendida doppietta e si candida seriamente a poter disputare la wild card nel Mondiale al Mugello. Bene anche Carraro, Zannoni e Fusco, peccato soltanto per la caduta in Gara 2

alla penultima curva di Sintoni: sarebbe stato un potenziale "pokerissimo" firmato Talenti Azzurri con cinque piloti ai primi cinque posti. Nella PreMoto3 si è registrato il dominio di Alberto Surra tra le 4T, mentre tra le 2 tempi Filippo Bianchi ha vinto Gara 1. Bella prova anche di Mattia Rato, sul podio di Gara 2, così come di tutti gli altri Talenti Azzurri che hanno superato diverse difficoltà nel corso del weekend. Un plauso anche ai rookie provenienti dal CIV Junior che si sono prontamente messi in mostra come Gabriele Mastroluca, salito subito sul podio, e Andrea Natali, alla sua prima stagione completa nella PreMoto3. Da rimarcare i risultati conseguiti nella Supersport 300, in primis il dominio di Gara 2 a firma Thomas Brianti che ha davvero fatto la differenza: vincere con 8" di vantaggio non si vede spesso in questa categoria. Complessivamente i risultati nelle tre categorie sono stati superiori alle aspettative, segno che le attività ed i Raduni Collegiali organizzati nel corso dell'inverno hanno sortito l'esito sperato. Nel fine settimana abbiamo compiuto il solito lavoro strutturato su più aspetti: ricognizioni del circuito in bici e a piedi, briefing con l'ausilio di filmati video, consulenze in ufficio con il Settore Tecnico FMI sempre a disposizione dei giovani piloti. Inoltre, come sempre, con i ragazzi della PreMoto3 abbiamo seguito da bordo pista le prove della classe Moto3".


2018-04-10 - 2612