Team Terra e Moto, ad Assen l’escalation di Pratna sfiora la zona punti

Team Terra e Moto, ad Assen l’escalation di Pratna sfiora la zona punti

Il pilota indonesiano del Team Terra e Moto è autore di una gara in rimonta in terra olandese, buono il 19°posto sotto alla bandiera a scacchi


Dopo la battuta d’arresto nel debutto di Aragon, Imanuel Putra Pratna mostra le sue credenziali nella tappa al TT Assen Circuit (Olanda) del Supersport 300 FIM World Championship. Un week end tutt’altro che semplice, e tutt’ora sub iudice da Dorna relativamente al cambio regolamentare per razionalizzare la superiorità nella classe della Kawasaki e della KTM, per l’alfiere del Team Terra e Moto che piazza la sua Yamaha YZF-R3 numero 96 sulla casella 30 della griglia di partenza olandese (1’54.158). Le qualità tecniche e la caparbietà del pilota indonesiano emergono in tutta la loro evidenza in assetto da gara nell’appuntamento domenicale. Scatto deciso al via e tre posizioni recuperate al termine della prima tornata (27°) con una progressione costante capace di regalare a Pratna il 25° posto nel corso del 6°giro. Il passo è buono così come il feeling con la moto ed il dinamismo nella selettiva bagarre dell’affollato corpo centrale di un gruppo che registra un paio di pericolosi incidenti. Si cristallizza la 22° posizione nella parte conclusiva della contesa con il centauro asiatico libero da eccessive pressioni avversarie davanti e dietro al proprio mezzo. La 19° piazza sotto alla bandiera a scacchi regala un meritato sorriso alla squadra corse faentina perché la zona punti non è lontana ed il processo di ambientamento di Pratna nella categoria iridata prosegue a gonfie vele.
Tutto pronto per il prossimo round di casa che porterà il circus griffato Superbike sulle rive del Santerno all’Enzo e Dino Ferrari di Imola dall’11 al 13 maggio. Una ghiotta opportunità per il Team Terra e Moto per abbracciare i propri sostenitori nella splendida cornice di una delle piste più affascinanti del motorsport mondiale.
Imanuel Putra Pratna (pilota Team Terra e Moto): “Dal warm up domenicale ho affinato il feeling con la moto rispetto alla superpole del giorno prima. La militanza nel gruppone centrale, dove erano presenti anche altre Yamaha, è sempre ad alto rischio ed

una caduta di un avversario mi ha costretto agli straordinari per evitarlo. Una manovra che ha sancito il divario tra me e la zona punti impedendomi di muovere la classifica del campionato. Sono comunque fiducioso per la prossima gara ad Imola, ringrazio tutto il personale del Team Terra e Moto, gli sponsor ed i miei tifosi”.


2018-04-28 - 4526

Team Terra e Moto Assen

Pratna Assen