Croce e Costa in vetta alla classifica dopo Monza

Croce e Costa in vetta alla classifica dopo Monza


Qualificazione per gara uno ha visto Costa, un laureato dal programma Junior Lamborghini Formula, rivendicare una pole position convincente per il numero 106 VSR ingresso mentre Liang mettere la vettura gemella in seconda fila. Quando le luci si sono verde Costa ha fatto una fuga impeccabile. Nel corso del primo giro ha difeso il suo vantaggio da Desideri prima di mettere il piede verso il basso, l'impostazione del primo dei tre giri più veloci e tirando fuori un secondo spazio vuoto. Ha continuato ad aumentare senza sosta il suo vantaggio, girando costantemente due secondi più veloce rispetto a qualsiasi altro pilota. Con all'undicesimo giro aveva stabilito un vantaggio sorprendente di quasi mezzo minuto sulla seconda auto posto e quando Croce ha assunto al giro sedici anni aveva un secondo vantaggio quarantotto da gestire. Dietro di lui Kasai e Mantovani demoliti per il secondo posto lasciandolo con un chiaro corsa fino alla bandiera a scacchi a prendere una vittoria emotivo al debutto Italiano GT della coppia brasiliana. La gara è stata l'inizio perfetto per Croce e la campagna campionato di Costa con pole, giro più veloce e una corsa invincibile alla bandiera a scacchi.
Nicolas Costa e Fernando Croce lasciato Monza conduce il campionato Super GT Cup, dopo una vittoria e un 5 ° posto
VSR fatto un debutto positivo nella classe Super GT Cup del Campionato Italiano GT questo fine settimana con la loro coppia di finitura Lamborghini Huracáns a punti in entrambe le gare. La coppia brasiliana di Fernando Croce e Nicolas Costa ha preso una brillante vittoria in gara uno e seguito da finendo 5 ° in gara due. Jia Tong Liang dalla Cina e di Israele Bar Baruch arrivato 4 ° Sabato e andò ancora meglio di Domenica per prendere un podio in gara due.
Entrambe le coppie di piloti VSR andato a punti in entrambe le gare di questo fine settimana
La vettura 105 ha iniziato dal 4 in griglia con Liang al volante. Il pilota cinese

scivolato al 7 nelle prime fasi della gara, ma poi si stabilì in una battaglia con Comi per il 6. Quando la finestra aperta pit ha consegnato l'Huracán oltre a Baruc che si è affrettato a essere coinvolti in una lotta entusiasmante con il caso, Magli e Zaugg per il podio finale. Per diversi giri Baruch sotto pressione il pilota ufficiale Lamborghini Zaugg prima di tentare un passaggio. Tirò a fianco della macchina Raton ma Zaugg lo bloccata e un giro più tardi un altro attacco ha provocato Zaugg chiudendo la porta con tanta forza che entrambe le vetture filate. Baruch è stato in grado di andare avanti, ma il tempo perso mettere un podio fuori dalla sua portata e aveva il israeliana accontentare del 4 °.
Liang e Baruch goduto di alcuni primi scontri in entrambe le gare e finishd 4 ° Sabato e 3 ° la Domenica
Qualificazione per gara due era stato intrapreso da Baruch e Croce. Rosso contrassegnato con dieci minuti dalla fine della sessione interrotta è stata segnata anche da bandiere gialle alla Parabolica durante gli ultimi tre minuti. L'incidente è stato cancellato in tempo per un ultimo giro veloce e Baruch è andato 3 ° più veloce, mentre Croce migliorato a remare quattro. Pesanti tempeste durante la notte ha lasciato il circuito di Monza umida e scivolosa e come le auto diretti sulla griglia la pioggia ha cominciato a cadere di nuovo e la gara è stata ufficialmente dichiarata bagnata. I primi giri sono stati condotti dietro la safety car e c'erano quarantadue minuti dalla fine di gara, quando le vetture sono stati rilasciati. Baruch è affrettato a passare il caso, ma è stato costretto a rinunciare alla posizione di un giro più tardi, dopo la coppia ha combattuto spettacolare fianco a fianco lungo il rettilineo principale. Zaugg ha tentato di liberarsi in anticipo, ma il caso e Baruch lo teneva onesto nonostante le condizioni insidiose. Quando il ciclo di pit-stop ha iniziato Baruch nel 3 ° era appena quattro secondi dietro il leader. Sospiri ha

lasciato il suo autista fuori fino all'ultimo minuto e la strategia di canny visto Liang riprendere la gara al primo posto. Come la gara di testa in finale quindici minuti D'Amico ha trovato un modo passato Liang e al giro di venti ha perso 2 al grande esperienza De Lorenzi. Il pilota cinese ha visto un attacco da Mantovani negli ultimi tre giri e ha tenuto su per il podio, prendendo la bandiera a soli sei secondi dal vincitore.
tempo umido è stato un fattore in gara due, ma i piloti VSR rimasto fuori dai guai
La vettura Croce-Costa scivolato al 13 nelle fasi della gara di apertura e quando Costa ha assunto la macchina ha avuto un grande divario per compensare ai leader. Con tredicesimo giro è stato il pilota più veloce in pista e si era rotto nella top ten. Il suo passo e il passaggio senza scrupoli lo videro falce sua strada attraverso al 5 ° posto al termine della gara, dopo aver artigliato indietro più di trenta secondi al vincitore. 5 ° posto finale del duo brasiliano è stato sufficiente per assicurare che hanno lasciato Monza conduce il campionato Super GT Cup.
Il team VSR sarà in azione il prossimo fine settimana ad Adria in italiano Formula 4 Championship mentre i Huracáns faranno il loro prossima apparizione nel tempo di due settimane a Silverstone per la seconda prova del Blancpain Super Trofeo Lamborghini campionato europeo.


2016-05-02 - 10518