Brandon Maisano in pole al debutto nel campionato Prototipi a Magione

Brandon Maisano in pole al debutto nel campionato Prototipi a Magione

Secondo classificato in qualifica Jacopo Faccioni (Osella Honda Scuderia NT)


Nel weekend che segna il suo debutto tra le Sportscar, Brandon Maisano ha conquistato la pole position per il sesto round stagionale del Campionato Italiano Prototipi in corso a Magione. Pur non riuscendo a migliorare il suo miglior tempo siglato nella più fresca sessione di prove libere del mattino, il francese del Ferrari Driver Academy ha imposto il ritmo andando subito a trovare il primato già al suo quinto giro cronometrato completato in 1’08.250, a 132,237 km/h di media. Confermando il passo dei primissimi espresso già nelle prove libere, Jacopo Faccioni (Osella Honda – Scuderia NT) conquista invece il suo miglior risultato stagionale in qualifica con il secondo miglior tempo a 4 decimi dalla pole e con poco più di un decimo di vantaggio sul leader di Campionato, Marco Visconti (Osella Honda CN2). Tutto da incorniciare il quarto posto a meno di tre decimi dal pilota della MG Motorsport per Michele Esposito (Osella Honda Progetto Corsa) che così conquista la seconda fila in una Top-4 tutta di giovanissimi Under 25 e nel weekend di debutto tra i Prototipi dopo le brillanti esperienze tra le Radical dell’Italian Trophy. A dimostrazione del valore prestazionale espresso dai più giovani del gruppo di testa, rileva il quinto posto del pluricampione Davide Uboldi (Osella Honda Uboldi Corse), ancora afflitto da problemi di guidabilità della sua biposto.

Confermando l’ottimo passo espresso già dalla Libere, Claudio Francisci (Lucchini BMW CN4 - S.C.I.) ha siglato il sesto miglior tempo e primo tra le 3 litri, davanti a Luigi Francucci (Promec Alfa Romeo CN4), mentre nel finale di sessione Manuel Deodati (Wolf-Honda CN2 - AGR Sport) è riuscito a portarsi in ottava posizione davanti a Vito Rinaldi (Tatuus-Mugen Bi&Bi) e Ranieri Randaccio (Lucchini-Honda CN2 - S.C.I.), divisi da meno di 5 centesimi di secondo. Al ridosso della Top-10 Gianluca Pizzuti (Wolf-Honda CN2 - S.C.I), Filippo Vita (Ligier Honda PAI), il 15enne Matteo Zivelonghi (Ligier-Honda CN2 - Scuderia NT) e Leonardo Baccarelli (Lucchini Alfa Romeo CN4 Cipriani Motorsport).


2012-07-21 - 6934