Aku Pellinen Honda Civic TCR MM Motorsport

Aku Pellinen Honda Civic TCR MM Motorsport

L'ultimo round del Campionato Italiano Turismo si apre con il pilota finlandese che detta il ritmo davanti ad Enrico Bettera (Seat Leon TCR - Pit Lane). Roberto Cociago è primo di TCS al volante della Civic e precede Andrea Bacci, primo di TCT, sulla Alfa Romeo Giulietta QV. Alle 12.50 Libere 2


Con il tempo di 2’02.488, a 170,3 km/h di media oraria, è Aku Pellinen il più veloce della prima sessione di prove libere valevoli per il settimo ed ultimo round del Campionato Italiano Turismo di scena a Monza. Il pilota finlandese, al debutto nella serie tricolore sulla Honda Civic TCR della MM Motorsport, ha infatti imposto il ritmo con oltre 1”6 di vantaggio su Enrico Bettera, a sua volta in testa alla classifica dei tempi nei primi minuti di sessione al volante della Seat Leon Cupra TCR della Pit Lane Competizioni. Samuele Piccin, sulla Leon versione Dsg della BF Motorsport divisa con Romy Dall’Antonia, ha colto invece un ottimo terzo tempo davanti a al Campione Italiano Formula 3 2005, Luigi Ferrara, al debutto nella serie nazionale sulla Subaru Impreza WRX Sti della Top Run. Raccolte in un secondo alle spalle delle berlina giapponese, hanno chiuso invece i più veloci tra le TCT, con Andrea Bacci che con la Giulietta QV ha preceduto Alessandro Baccani, sulla Citroën C3 Max della 2T Course & Reglage divisa con Paolo Pirovano ed a seguire l’altra Alfa Romeo della Bacci Romano affidata ad Andrea Mosca. Alle spalle di Luigi Bamonte, sulla Seat Leon Dsg TCR della MM Motorsport, Alberto Bassi, secondo di TCS e decimo assoluto, guida invece il tridente di Seat Leon Cupra ST con Peter Wyhinny e poi Alberto Rodio che divide la wagon con Sandro Pelatti. Mariano Costamagna, al volante della Leon TCR della BRC Racing Team, Gianni Giudici, sull’Alfa Romeo Giulietta QV schierata nel TCT della Scuderia Giudici e Davide Pigozzi, sulla Seat Ibiza Cupra 1.8 TSi di WP Racing, completano la classifica della prima sessione dove non si è schierato Daniele Cappellari, atteso regolarmente al via del secondo turno sulla Leon Dsg autogestita nei colori CRC Team Bassano. Ha invece dovuto disertare il weekend di Monza l’Alfa Romeo Giulietta QV che con Matteo Leone e Riccardo Missiroli avrebbe dovuto siglare il rientro stagionale, ma che purtroppo richiede ancora le

ultime cure tecniche della factory di famiglia Leone Motorsport.


2016-10-31 - 11796

Aku Pellinen

Honda Civic
TCR
MM Motorsport