Un contatto vanifica la gara di Kevin Ceccon a Brands Hatch

Un contatto vanifica la gara di Kevin Ceccon a Brands Hatch


Un fine settimana breve ma intenso quello completato da Kevin Ceccon a Brands Hatch, in occasione del secondo appuntamento della stagione 2017 del Blancpain GT Series Sprint Cup. Il bergamasco, sempre al volante dell’Audi R8 di casa ISR Racing, ha visto la propria corsa nella Main Race compromessa da un contatto in uscita da curva 2. Nelle concitate fasi della partenza, Kevin si è trovato imbottigliato nel traffico delle prime posizioni, urtando una Lamborghini davanti a sé, venendo penalizzato con un drive-through dalla direzione gara. Con la Safety-car intervenuta per rimuovere la vettura gemella finita in ghiaia, la penalità di Ceccon ha spedito il bergamasco in fondo al gruppo alla ripartenza, con una gara compromessa sin dalle prime battute. Il compagno Frank Stippler si è poi ritirato nella seconda parte di corsa.

Kevin Ceccon “Un vero peccato che il week-end sia finito in questo modo. Sin dalle prove libere avevamo un buon potenziale, ed il mio compagno si è qualificato in ottava fila per la gara di qualificazione. Domenica la gara di qualificazione è andata bene perché abbiamo recuperato sino al decimo posto, da cui sono partito al pomeriggio. Purtroppo mi sono trovato davanti questa Lamborghini che ha rallentato nel gruppo, e non ho potuto fare niente per evitarla. I commissari hanno ritenuto fosse una mia responsabilità, ed a quel punto la gara era compromessa. Nel secondo stint il mio compagno si è poi dovuto ritirare, peccato perché in quei pochi giri che ho disputato il passo era buono e riuscivo a contenere gli attacchi di un pilota esperto di casa Audi come Markus Winkelhock. Speriamo di poterci rifare nel prossimo appuntamento in Belgio”.


2017-05-10 - 1024

Ceccon