Gianluca Tosi Alessandro Del BarbaRally Città di Modena

Gianluca Tosi Alessandro Del BarbaRally Città di Modena

La coppia della Movisport ha chiuso la gara al secondo posto assoluto meritandosi applausi a scena aperta dai tanti appassionati accordi a vedere la gara


Gianluca Tosi, in coppia con il fido Alessandro Del Barba, ha onorato al meglio la sua presenza al 38° Rally Città di Modena, nel fine settimana appena passato, finendo con un esaltante secondo posto assoluto.

Al via con la Renault Clio R3C di Gima Autosport, Tosi e Del Barba hanno fornito una prestazione di alto profilo, costantemente in lotta per le posizioni di vertice, di fatto costringendo ad attendere il verdetto dell’ultima prova speciale per conoscere il vincitore assoluto. L’accoppiata della Movisport ha dunque confermato il proprio alto valore, un’affidabilità di risultati grazie all’ottimo feeling come equipaggio e grazie anche ad una grande confidenza con la vettura transalpina, della quale sono tra i migliori interpreti in assoluto in Italia.

Per loro la gara modenese é servita anche come importante test in vista della ripesa del Campionato IRCup, al Rally del Casentino di inizio luglio, dove inseguono la vittoria anche nel Trofeo Renault.

“Sono state due belle giornate di sport – commenta Tosi – abbiamo corso al meglio possibile assecondati da una vettura fantastica e da gomme altamente performanti. Siamo sempre stati in lotta per i vertici, certamente un paio di ritiri ci hanno favoriti, anche se comunque come riscontri cronometrici eravamo sempre in alto. Ci abbiamo provato fino all’ultimo, ma il vincitore Rossi ha saputo tenere ben salda la testa della corsa con grande sapere, onore a lui! Sotto l’aspetto tecnico abbiamo svolto un bel test in vista del “Casentino” di luglio e ci rimane il dubbio di cosa avremmo potuto fare se avessimo potuto correre con la Fiesta. Forse non si andava così forte perché la macchina si doveva conoscere o forse si andava anche di più . . . un dubbio che ci leveremo quanto prima, per adesso godiamoci questa nuova soddisfazione!”.


2017-06-12 - 6019