Daniele Cappellari a scendere in pista nel TCR Italy

Daniele Cappellari a scendere in pista nel TCR Italy

Il pilota padovano, ora romano d'adozione, ha già scaldato i motori in vista della nuova stagione tricolore con una sessione di test a Vallelunga sulla Volkswagen Golf GTI come sempre curata in proprio nei colori CRC


Quel #follow76 è ormai uno dei topic più attivi nei social di TCR Italy e lo sarà anche quest’anno. Perché Daniele Cappellari è pronto a scendere in pista anche nella nuova stagione del Campionato Italiano riservato alle Turismo due litri turbo a trazione anteriore. Lo farà sulla Volkswagen Golf GTI con la quale ha debuttato lo scorso anno nelle tappe di Misano ed Imola 2, in zona Top-10 e sempre in overdose di sorpassi come a Misano gara 2. E dopo un anno di apprendistato, seguito a due stagioni da grande protagonista sulla Seat Leon Dsg con la quale nel 2016 sfiora il podio tricolore, il pilota padovano, ora romano di adozione, vuole capitalizzare le esperienze raccolte soprattutto sul fronte tecnico. “La Golf si è rivelata da subito un’altra macchina – spiega Cappellari che cura in proprio le sue vetture nei colori CRC – tecnicamente più raffinata e per certi versi complicata per metterla a punto. Anche il diverso peso del cambio sequenziale all’avantreno incide significativamente sulla dinamica della vettura perché 35 kg. in più sono tanti. Domenica ho provato a Vallelunga proprio per cercare soluzioni differenti e credo di averle trovate. Ora l’avantreno in termini di inserimento è migliorato tantissimo. Ai Cimini ad esempio riuscivo fare una linea unica in quarta piena. Resta l’incognita delle gomme perché ho provato le Yokohama dell’Europeo, ma credo che date le temperature rigidissime non dovrei trovare differenze con le Michelin in condizioni normali”.


2019-03-03 - 2559

Daniele Cappellari

TCR Italy