Consistente fine settimana per Kevin Ceccon a Zolder

Consistente fine settimana per Kevin Ceccon a Zolder


Nonostante ancora una volta la sorte non sia stata dalla parte di Kevin Ceccon, il bergamasco ha portato a termine un ottimo fine settimana dal punto di vista della performance in occasione del terzo appuntamento del Blancpain GT Series Sprint Cup. Zolder è stata la sede del Gran Premio del Belgio tra il 1975 e il 1982. L’ultimo vincitore del fu il pilota della McLaren John Watson, commentatore ufficiale della serie. Negli ultimi anni accoglie le gare GT organizzate da SRO, e l’edizione 2017 ha tenuto a battesimo proprio Ceccon, che non aveva mai avuto modo di correre prima su questo impianto.

Nel corso delle prove libere, alternatosi al volante dell’Audi R8 di ISR Racing con il compagno Frank Stippler, Kevin ha da subito trovato un ottimo feeling con la sua vettura, conquistando addirittura il quarto tempo nel primo turno. Risultato confermato in qualifica, quando dopo aver salvaguardato gli pneumatici nel Q1, Kevin ha lasciato il volante a Stippler nel Q2, ed accedendo alla fase finale del Q3, la coppia italotedesca si è aggiudicata la seconda fila. Un bel risultato che faceva ben sperare per il prosieguo del fine settimana, ma Stippler è stato coinvolto in un contatto alla prima curva, che ha vanificato ogni possibilità di vittoria. Anche la rimonta nella Main Race, con Kevin al volante nella prima parte di corsa, è stata compromessa da un contatto mentre Stippler guidava verso la Top-20.

Kevin Ceccon “Ero certo che in questo fine settimana avremmo potuto lottare per il podio, ed il fatto che i nostri compagni di squadra ce l’abbiano fatta aumenta il rammarico. Complimenti comunque a tutto il team ISR Racing perché avevamo una vettura spaziale, ed il quarto tempo ottenuto in prova e poi in qualifica lo aveva confermato da subito. Purtroppo Frank è stato stretto da due vetture al via ed ha dovuto compiere una sosta supplementare ai box che ci ha tolto ogni speranza. Anche la mia rimonta nella seconda parte è stata

resa vana dalla direzione gara che ha sanzionato la sua manovra spedendoci a fondo gruppo. Partito nella corsa domenica dopo un eccellente warm-up dove la confidenza con la vettura era eccezionale, non sono tuttavia riuscito a recuperare molto terreno data la tortuosità di Zolder. Grazie alla strategia ritardata eravamo anche entrati in Top-10, ma nel secondo stint Stippler è stato mandato in testacoda alla chicane, e ci siamo dovuti ritirare”.


2017-06-06 - 1079

Ceccon
Consistente fine settimana per Kevin Ceccon a Zolder

Kevin Ceccon Zolder

Ceccon Blancpain