Magliona artiglia il secondo posto al Reventino

Magliona artiglia il secondo posto al Reventino

Nella prima dell'Italiano Montagna in Calabria il pilota sassarese della CST Sport resiste sul bagnato di gara 1, è terzo in gara 2 e in totale sale sulla piazza d'onore del podio vincendo il gruppo dei prototipi E2Sc sulla Norma-Zytek


Omar Magliona ha colto il secondo posto assoluto e primo di gruppo E2Sc alla 19^ Cronoscalata del Reventino, prima prova del Campionato Italiano Velocità Montagna. Sulla Norma M20 Fc Zytek gommata Pirelli del Team Faggioli, il veloce driver sassarese ha iniziato il weekend calabrese potendo disputare una sola salita di prove, interrotte dalla nebbia al sabato. Domenica, proprio quando si allineava per la partenza di gara 1, ha poi iniziato a piovere. Il portacolori della scuderia siciliana CST Sport ha così dovuto resistere sul bagnato nelle condizioni più insidiose del fine settimana, mentre in gara 2 ha trovato lo spunto per riuscire a conquistare il secondo gradino del podio assoluto, aggiudicandosi la propria categoria. Sei volte consecutive campione italiano prototipi CN e vincitore del Trofeo Italiano E2SC nel CIVM 2016, il pilota sardo ha così fatto il pieno di punti di gruppo e classe. Il crono totale che è valso a Omar il podio è stato di 5'52”69 (2'59”38 in gara-1 e 2'53”31 in gara-2).

Magliona commenta così il fine settimana calabrese: “Il lavoro svolto con la squadra in inverno sta producendo i risultati sperati e mi sono trovato molto bene con la mia Norma. Peccato che sabato abbiamo dovuto rinunciare a una salita di prove per colpa della nebbia, avrei voluto provare delle modifiche. Oggi poi le condizioni sono state molto impegnative soprattutto in gara 1, quando sono partito non appena si è infittita la pioggia, ma sono contento del risultato che mi permette di guardare con fiducia al futuro”.


2017-05-02 - 7847