Nicola Baldan Seat ed Eric Scalvini Honda in pole a Misano nel TCR Italy

Nicola Baldan Seat ed Eric Scalvini Honda in pole a Misano nel TCR Italy

Il veneto della Pit Lane Competizioni si impone per gara 1 davanti al bresciano della MM Motorsport che inverte le posizioni per la griglia di gara 2. Kevin Giacon (Opel) e Max Mugelli (Audi) si dividono il terzo posto davanti al bulgaro Plamen Kralev (Audi). Bis di pole per Arduini (Peugeot) in TCT. Domani gara 1 alle 16.55


Al termine di due sessioni di qualifica corse sul filo dei decimi di secondo, sono Nicola Baldan ed Eric Scalvini i poleman del secondo round del TCR Italy Touring Car Championship di scena a Misano.

Il veneto della Pit Lane Competizioni ha imposto la sua Seat Leon davanti a tutti nel primo turno con il tempo di 1’44.587, a 145,464 km/h di media e con 165 millesimi di vantaggio proprio sul bresciano che risponde nel secondo turno e firma la migliore posizione in griglia di gara 2 precedendolo di 4 decimi con il tempo di 1’44.265 a 145,927 km/h al volante della Honda Civic della MM Motorsport.

Se la prima fila è rimasta uno spazio riservato a Baldan e Scalvini, il terzo posto sullo schieramento è stato diviso equamente tra Kevin Giacon, al volante della Opel Astra di Tecnodom Sport e Massimiliano Mugelli, sulla Audi RS3 Lms di Pit Lane Competizioni e sempre davanti al bulgaro Plamen Kralev sulla RS3 del Kraf Racing.

Confermando le ottime prestazioni espresse già ad Adria, Andrea Argenti, sulla prima Leon in versione Dsg e nei colori South Italy Racing Team, conquista la quinta e sesta posizione nei due turni, mentre Giuseppe Montalbano è autore del sesto tempo nel primo turno e prima di cedere il volante della Leon di BF Motorsport al papà Vincenzo che è nono della seconda sessione.

Settimo nel primo turno e decimo nel secondo, Massimiliano Gagliano si conferma tra i più veloci del lotto sulla Volkswagen Golf GTI della MC Corse, come Enrico Bettera, sulla Audi inversione Dsg della Pit Lane Competizioni, Alessandro Thellung, sulla Leon versione Dsg della BF Motorsport e Matteo Bergonzini che sale sulla stessa vettura del team romagnolo nella seconda sessione e guadagna il settimo posto.

Dodicesimo tempo assoluto in entrambi i turni e due volte primato nel TCT per Massimo Arduini al volante della Peugeot 308 Racing Cup della Arduini Corse con la quale precede Andrea Bacci sulla Alfa Romeo

Giulietta Quadrifoglio Verde per gara 1 e Raimondo Ricci sulla 308 di Sport&Comunicazione by Autostar divisa con Adriano Bernazzani.

L’appuntamento è domani con gara 1 alle 16.55, mentre domenica sarà la volta di gara 2 alle 11.25. Entrambe le gare da 25 minuti + 1 giro saranno in diretta TV su Sportitalia (dtt 60 SKY225) e livestreaming su www.acisport.it.


2017-06-03 - 3941